WhatsApp: truffa svuota-credito per gli utenti TIM, Vodafone, 3 Italia e Wind

Tantissime truffe girano intorno al mondo di WhatsApp, con gli utenti che spesso ci cascano senza pensarci. Nonostante l’applicazione sia ottimizzata in maniera perfetta per prevenire ogni tipo di pericolo, queste riescono sempre a sfuggirgli.

Gli utenti si fidano ciecamente di un’app che ha fatto la storia nel mondo degli smartphone, ma che ancora oggi, nonostante tante innovazioni non riesce a prevenire questi problemi. Spesso però sono gli utenti che si mettono automaticamente nei guai stesso tra di loro, inoltrandosi messaggi pericolosi senza pensarci.

WhatsApp, la truffa che tramite catena vi svuota il credito e la carta

Negli ultimi giorni tantissime sarebbero le lamentele arrivate alle amministrazioni di WhatsApp. Queste parlerebbero di una nuova truffa in circolazione. In questo modo verrebbe fatto fuori il credito residuo o in alcuni casi anche i soldi dalle carte di credito e prepagate.

La grandissima truffa si starebbe ripercuotendo nelle varie chat grazie al metodo di trasmissione più famosi in assoluto, ovvero le catene. Grazie a questo metodo, gli utenti si metterebbero nei guai proprio con le loro mani, spesso inviando tale testo anche ad amici o parenti.

Nel messaggio infatti ci sarebbe scritto che una nuova truffa è in giro, e che per capire di cosa si tratta bisognerebbe collegarsi al link presente proprio nel testo. Una volta aperta la pagina internet, ci sarà un campo apposito dove inserire il vostro numero per capire se la truffa è già in corso sul vostro smartphone.

Proprio in questo modo darete il via libera all’accettazione di vari abbonamenti a pagamento che andranno a eliminare il credito dal vostro smartphone sia su SIM che sulle carte. State quindi molto attenti, dato che queste truffe sono facilmente identificabili proprio per la loro assurdità.