Un’immagine leak del OnePlus 6

Sale l’attesa per il OnePlus 6. L’azienda cinese, nella giornata di ieri, ha annunciato un evento per il 16 maggio a Londra, nel quale alzerà il sipario sul suo nuovo smartphone top di gamma. In attesa del lancio, ha pubblicato un’immagine che conferma la presenza di una caratteristica che sarà molto gradita agli utenti.

La risoluzione del super slow-motion dovrebbe fermarsi a 720p

Stiamo parlando della possibilità di registrare video in slow-motion a 960 fps. Si tratta di una feature che sta letteralmente spopolando in questa prima parte del 2018, integrata sia dal Galaxy S9 che dal Huawei P20 Pro. Esattamente come questi due dispositivi, OnePlus 6, nella modalità in questione, dovrebbe raggiungere una risoluzione massima di 720p.

L’azienda cinese sembra dunque intenzionata a puntare particolarmente sul comparto fotografico. Una strategia perseguita da tutti i big del settore negli ultimi mesi, con le stesse Samsung e Huawei che hanno praticamente incentrato la campagna marketing dei loro nuovi smartphone top di gamma attorno alle capacità della fotocamera.

Staremo a vedere se questa strategia ripagherà anche l’azienda cinese. Come detto in apertura, OnePlus 6 sarà presentato ufficialmente il 16 maggio. Siamo dunque a circa 20 giorni dalla presentazione di uno dei dispositivi maggiormente attesi di quest’anno. La sensazione comunque è che possa rappresentare un ulteriore step evolutivo per la società guidata da Pete Lau.