Sky vs Netflix? Non più dopo il nuovo accordo

Una fantastica novità farà contento chi ama la televisione e chi ama viaggiare con costanza in giro per l’Europa.

L’Unione Europea proprio nel corso di questo mese di aprile ha lanciato una legge che – non come le grandi manovre emendate da Bruxelles – è destinata ad essere molto popolare.

Netflix e Sky Go, gratis e in viaggio

I portali streaming più popolari su scala nazionale, Sky Go e Netflix, potranno essere disponibili a costo zero in tutto il territorio europeo. Il concetto è molto elementare: ogni volta che si sarà all’estero, le persone avranno la possibilità di accere ai servizi disponibili nel proprio paese d’orgine.

Ad esempio chi ha un piano Netflix in Italia potrà vedere le serie tv migliori del momento in Francia, in Germania o in Spagna. Allo stesso modo, gli abbonati a Sky potranno portare nella loro valigia partite di calcio, i migliori eventi sportivi e grandi pellicole cinematografiche.

Tutto ciò senza nemmeno costi extra, rispetto a quelli previsti.

Norme e l’unica restrizione

La legge sarà valida per i cittadini regolari dell’Unione Europea. Le piattaforme, pertanto, saranno accesibili nei 28 paesi dell’UE. Sino ad avvenuta divisione con la Brexit, anche il Regno Unito sarà parte dell’accordo.

C’è solo un vincolo che riguarda i giorni. Ogni anno ci saranno 60 giorni di visione Netflix o Sky Go all’estero.