LG G7 ThinQ, comparso il benchmark
LG G7 ThinQ, comparso il benchmark

Dopo delle settimane in quasi giornalmente vedevamo arrivare informazioni sulla futura ammiraglia di LG, il G7 ThinQ, è arrivato anche il tanto atteso benchmark. A livello di hardware, conferma tutto che si era detto finora, persino il piccolo particolare che fa storcere il naso, almeno comparato con il resto. In ogni caso, il dispositivo è stato visto sulla famosa piattaforma Geekbench con nome/numero di modello LGE LM-G710.

LG G7 ThinQ

Come c’era da aspettarsi, e come si sperava visto l’errore clamoroso fatto con il G6, questo ha il top di gamma di Qualcomm come processore, l’octa-core Snapdragon 845 che per il test aveva la frequenza impostata a 1.77 GHz. Sarà affiancato, purtroppo, da 4 GB di RAM, che guardando i flagship delle altre compagnie è un po’ una delusione. Il tutto è gestito da Android 8.0 Oreo.

LG G7 ThinQ Benchmark
LG G7 ThinQ Benchmark

Come da immagine, l’LG G7 ThinQ ha ottenuto 2312 nel test single core mentre nel multi-core ha ottenuto un’impressionante 8979. Per fare una comparazione, le varianti del Galaxy S9 di Samsung con lo stesso processore hanno ottenuto rispettivamente 2214 e 8296. La variante invece con il top di gamma di Samsung, l’Exynos 9810, ha ottenuto 3648 e 8894. Giusto per avere altri numeri, Huawei P20 Pro ha registrato 1920 e 6694. Questi dati mostrano che se anche nel single-core non ha mostrato numeri impressionanti, nel multi-core ha addirittura superato il top di gamma della rivale sudcoreana.

Comunque, non manca molto alla presentazione ufficiale da parte dell’azienda. Ci saranno due eventi separati. Il primo è il 2 maggio a New York e il secondo è il 3 maggio a Seoul.