Spotify YoutubeEsiste un modo legale, facile, veloce e senza costi per esportare playlist Spotify su Youtube e viceversa? La risposta è chiaramente sì e tutto si risolve attraverso l’utilizzo di un semplice servizio online che in pochi minuti garantisce ore ed ore di sana musica. Vediamo come fare.

Come trasferire Playlist da Spotify a Youtube

Spotify ha annunciato importanti nuovi cambiamenti per quanto riguarda l’interfaccia grafica della sua applicazione mobile ma certe cose proprio non cambiano nella gestione del client. Una delle limitazioni per gli utenti Free è quella relativa all’impossibilità di scaricare le proprie playlist ed i propri brani per poter ascoltare senza una connessione ad Internet permanente.

Per ovviare a tale inconveniente possiamo pensare di trasferire i nostri brani e le nostre raccolte musicali Su Youtube per poterle poi riascoltare in ogni momento. Per farlo utilizzeremo il servizio online TuneMyMusic. Caratteristiche di questa web-app sono semplicità ed immediatezza. esportare musica da Spotify su Youtube

In fase di utilizzo iniziale basta fare click su Let’s Start per iniziare la conversione che si completa con la semplice indicazione di alcuni dati. In primo luogo si seleziona l’icona Spotify (se si intende esportare da questo servizio) e successivamente si indica l’URL della playlist o del brano che preleviamo dalla UI dell’applicazione facendo click/tap sul nome della playlist e scegliendo: Condividi > Copia link.selezione playlist spotify per YoutubeUna volta fatto questo ci verrà richiesto dove esportare i contenuti. Noi sceglieremo Youtube dopo aver collegato il nostro account indicandone le credenziali di accesso. Una volta fatto questo si aprirà la finestra finale che consente di trasferire playlist Spotify su Youtube. Ora abbiamo associato i brani al nostro account e potremo accedervi in ogni momento.

Come trasferire Playlist da Youtube a Spotifyesportare musica da Youtube su Spotify

In caso contrario, ma in modo del tutto analogo, possiamo effettuare l’operazione inversa. In questo caso i brani e le playlist salvate su Youtube verranno esportate su Spotify con un semplice click. In fase iniziale selezioniamo Youtube come servizio di accesso sorgente ed indichiamo poi il link selezionandolo dalla barra degli indirizzi. Un click su “Load playlist” per confermare il trasferimento dalla sorgente.selezione playlist Youtube per SpotifyScegliamo ora Spotify come destinazione ed aspettiamo che la conversione ed il salvataggio avvengano dopo aver specificato gli estremi dell’account di quest’ultimo servizio. Fatto. Nulla di più semplice.

Hai incontrato difficoltà? Faccelo sapere riportando pure un tuo personale commento.