Sony ha annunciato un dispositivo ancor più piccolo rispetto al tablet con E-ink in carta digitale dell’anno scorso, ossia il modello DPT-RP1. L’annuncio è stato fatto nelle ultime ore tramite il blog ufficiale di Sony.

Il nuovo tablet, anch’esso denominato con marchio Digital Paper ma venduto con il numero di modello DPT-CP1, sembra avere lo stesso design di base del modello precedente. Tuttavia, mentre quel dispositivo precedente era dimensionato il più vicino possibile alla carta A4 con un display da 13,3 pollici, il nuovo modello scende a A5 con un display da 10,3 pollici. Ciò dovrebbe rendere il suo uso molto più semplice in un numero più ampio di circostanze, dal momento che probabilmente sarà più facile tenerlo in una mano mentre si scrive con l’altra. Tuttavia, ci saranno sicuramente anche altri vantaggi.

Nuovo Digital Paper con E-Ink annunciato da Sony, è simile al precedente ma più piccolo e con nuove funzionalità

Come per il modello più grande dell’anno scorso, il nuovo Digital Paper è incentrato sulla sua inclusione di uno stilo che funziona in combinazione con un display E-ink da 1.404 × 1.872 punti con 16 livelli di scala di grigi. Il display è inoltre progettato appositamente per fornire un feedback cartaceo agli utenti mentre scrivono o disegnano. È incorporato in un telaio che pesa solo 240 gr e ha uno spessore di soli 5,9 mm. Tutto ciò è alimentato da una batteria di una dimensione non specificata che è destinata a fornire fino a un mese di utilizzo.

Sono disponibili 16 GB di spazio per la memorizzazione di PDF e altri file, mentre è possibile collegare uno smartphone per scambiare e condividere file in modo semplice. È interessante notare che la società ha incluso tale funzionalità che consente di collegare gli “smartphone compatibili” semplicemente passando il telefono sul tablet. Si dice che NFC giochi un ruolo in questo, sebbene questo tablet stia eseguendo software Android.

Vale la pena sottolineare che questo nuovo tablet non è necessariamente pensato per essere un prodotto di consumo generale. Il device è fissato per essere valutato a meno di 70.000 yen – che equivale comunque a circa 650 dollari. Questo è già un prezzo abbastanza alto per il consumatore medio da sborsare, ma il tablet sembra essere disponibile solo in Giappone per ora. Pertanto, il dispositivo sembra destinato agli spazi aziendali e professionali.