Honor 10
Honor 10, l’imminente top di gamma con sistema operativo Android del gruppo cinese si è appena mostrato nella prima immagine reale. Lo smartphone è emerso in uno scatto, lo stesso visibile qui sopra, che mostra la parte frontale e quindi lo schermo che come su Huawei P20, P20 Pro e P20 Lite ha un piccolo notch al centro.

LEGGI ANCHE: Honor 7A è il migliore best buy Android in assoluto: disponibile in Italia a 139 euro

Come potete vedere, all’interno del notch si trova la capsula auricolare e la fotocamera frontale. Una soluzione che ha permesso di assottigliare il più possibile le cornici dello schermo su tutti e quattro i lati. O almeno è quello che immaginiamo visto che la parte inferiore non è visibile.

Uno smartphone che a livello estetico riprende tantissimo il design dei nuovi Huawei P20. Del resto dovrebbe essere proprio il modello “economico” del P20 realizzato da Honor che, lo ricordiamo, è un marchio nato da Huawei. Honor 10 verrà presentato in Cina il 19 aprile, un evento al quale seguirà una presentazione globale il 15 maggio a Londra.

Honor 10, tutte le caratteristiche del nuovo top di gamma Honor

Sullo smartphone si conosce praticamente tutto. Grazie al TENAA che lo ha certificato, la scheda tecnica di Honor 10 non è un segreto. Nello specifico, il cuore dello smartphone sarà  il processore Octa Core Kirin 970 con GPU dedicata e sistema neurale per funzioni di intelligenza artificiale e machine learning.

A supporto del processore ci dovrebbero essere 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna oppure, per la versione più potente, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna. L’ideale per godersi Android 8.1 Oreo con EMUI 8.1 così come gli scatti e i video che si possono realizzare con le fotocamere del comparto multimediale.

Ci saranno tre sensori: uno anteriore da 24 MegaPixel e due posizionati sul retro: 24 + 16 MegaPixel con autofocus e flash LED. Contenuti che potranno essere rivisti sullo schermo: un pannello da 5.84 pollici di diagonale con 2240 ​​x 1080 pixel di risoluzione. Scontata la presenza di un lettore di impronte e di uno scanner del volto.

Il tutto alimentato da una batteria da 3320 mAh non rimovibile, incastonata in una scocca che utilizzerà tantissimo vetro. Una scelta voluta per rendere il più elegante possibile il design, caratterizzato da particolari colorazioni come quella cangiante Twilight di Huawei P20. Sconosciuto il possibile prezzo di vendita.

Huawei P20 Pro, la recensione del top di gamma più TOP di tutti

Vi abbiamo parlato dei nuovi Huawei P20. Tra questi c’è la versione PRO che riteniamo il miglior top di gamma Android di sempre. Uno smartphone di cui potete leggere la nostra recensione approfondita a questo indirizzo oppure passare direttamente alla video recensione.