DJI PHANTOM 5Le notizie sembrerebbero essere trapelate da due fonti cinesi, tra cui proprio uno dei beta- tester di DJI. Quello che possiamo notare dalle immagini potrebbe essere senza ombra di dubbio un prototipo in azione.

Per i più appassionati di droni sicuramente il lancio di questo nuovo DJI PHANTOM 5 potrebbe essere un evento molto interessante. Come sappiamo, infatti, la società cinese punta molto sulla sua linea PHANTOM perché quest’ultima è legata più alle specifiche tecniche che al design.

Ma procediamo con calma. Il nuovo drone di casa DJI dovrebbe avere un peso di 3, 85 kg mentre per quanto riguarda le dimensioni abbiamo 406, 4 x 218, 4 x 320 mm. Insomma, non sembra essere cambiato molto rispetto al PHANTOM 4, il modello precedente. Questo però non riguarda per il lato estetico, infatti, seppur sembrano molto simili in realtà, osservando la photo gallery, possiamo notare come il nuovo modello vada più verso un argento/ nero metallizzato. Certamente in foto non possiamo cogliere tutte le similitudini e/o differenze, potrebbero sicuramente essercene altre di cui non sappiamo ancora.

Passiamo poi al lato decisamente più importante, il comparto fotografico. Il sensore della fotocamera, molto probabilmente, sarà un CMOS da 1 “. La novità più interessante? Sicuramente le lenti intercambiabili, grazie soprattutto al nuovo sistema DL-M, sarà infatti possibile montare delle lenti da 50 mm, passando per 24 mm e 35 mm arrivando fino a un minimo di 15 mm. Per quanto riguarda invece la velocità di volo, questo PHANTOM 5 dovrebbe raggiungere i 55 miglia all’ora, pari a 88.5 km/h. Sarà poi possibile comandarlo fino a una distanza di ben 7 km e potrà garantire 33 minuti di riprese. Inoltre, molti rumors affermano che il nuovo PHANTOM 5 possa avere l’evitamento degli ostacoli in sei direzioni nonostante comunque sia molto difficile trarre questo aspetto dalle sole immagini.

 

DJI PHANTOM 5, il re dei droni

Insomma, per i più appassionati di tecnologia questo drone dovrebbe essere un vero e proprio gioiellino. Quella che possiamo definire la “pecca” della linea PHANTOM è sicuramente il prezzo. Infatti, il prezzo di lancio sarà 1.600 dollari che diventerebbero circa 1293 euro con il cambio attuale. Un prezzo che rimane comunque sostanzialmente giustificato per le caratteristiche che offre. È bene, inoltre, ricordare che il PHANTOM rimane uno strumento professionale, se si cerca un drone per scopi esterni dal lavoro è preferibile puntare su un altro tipo di dispositivo.

Per concludere, queste sono specifiche e immagini trapelate in internet ma non sappiamo ancora con assoluta certezza la data di lancio di questo nuovo DJI PHANTOM 5. Sempre dei rumors ci dicono che potrebbe essere rilasciato alla fine di questo mese o potrebbe essere rilasciato nel mese di maggio. Insomma, la data di rilascio è ancora una incognitca e non ci resta altro che attendere con ansia.