Android PAndroid P rappresenta un sistema operativo mobile per certi versi ancora sconosciuto. Nel corso di queste settimana che posticipano il rilascio ufficiale della prima Developer Preview abbiamo avuto modo di apprendere alcune novità interessanti circa il nuovo OS, ultima delle quali è quella relativa alla presenza di una nuova aggiunta relativa alla possibilità di avere una gestione ed un controllo automatico del volume su dispositivi Bluetooth.

Android P: funzione inedita per controllo volume Bluetooth

Con il moltiplicarsi delle soluzioni Smart (vedi ad esempio Google Home) vi è la necessità di nuove funzionalità di controllo per i dispositivi Bluetooth accoppiati ai nostri smartphone ed all’interno nostro ecosistema di gestione.

La progressiva scomparsa del jack per le cuffie ed il sempre crescente numero di dispositivi con interfaccia Bluetooth a gestione digitale richiedono nuove vie di controllo che si stanno concretizzando in Android P con il rilascio di nuova nuova funzione inedita. Una funzione che presto permetterà di associare un livello di volume specifico ad uno device specifico.

Nel caso di Google Home in configurazione di diffusore sonoro esterno allo smartphone si potrebbe pensare di settare il volume al 50%, mentre diversamente potremmo scegliere di avere il 100% dell’output volume sul nostro auricolare Bluetooth da utilizzare in macchina.

In questo caso il sistema provvederà alla memorizzazione automatica dei livelli impostati senza dover di volta in volta intervenire manualmente sui setting. Si tratta di una tecnologia che si applica potenzialmente a tutti quei dispositivi in grado di assolvere le direttive impartite dallo standard A2DP (Advanced Audio DIstribution Profile). Nell’attesa di un’implementazione nativa segnaliamo anche la possibilità di sfruttare un’apposito tool gratuitamente prelevabile dal Play Store.

Bluetooth-Lautstärken Manager
Bluetooth-Lautstärken Manager
Developer: darken
Price: Free+