Mediaset Premium: sorpresa per gli utenti, dopo aver perso il Calcio cambiano i prezzi

Da ormai tanto tempo, Mediaset riesce a conciliare al meglio la convenienza e soprattutto quella che è la qualità. L’azienda ha sempre fondato tutto sulla varietà dei canali. Sono stati infatti compresi dall’inizio sia il cinema in tutte le salse che il calcio e gli sport in generale.

In questo modo la piattaforma Premium è stata in grado di competere con Sky, colosso di valore assoluto che in Europa spadroneggia ormai da molto tempo. Proprio in base a quella che è la rivalità, anche quest’anno si è tenuta la campagna diritti TV. Questa non ha fatto altro che affossare definitivamente Mediaset ai piedi di Sky.

Mediaset Premium regala due mesi a tutti gli utenti e cambia i prezzi degli abbonamenti

I diritti TV della Champions e dell’Europa League sono andati persi per Mediaset Premium. L’azienda dal prossimo anno vedrà finire le due competizioni nelle mani di Sky, che non aspettava altro.

Per tale motivazione Premium ha deciso di cambiare i prezzi dei suoi abbonamenti concedendo anche una sorta di regalo a tutti coloro che sottoscriveranno un nuovo accordo. Per i primi due mesi infatti, a prescindere dal tipo di abbonamento che gli utenti sottoscriveranno, si pagheranno solo 9 euro ogni 30 giorni e senza costi aggiuntivi.

In seguito i prezzi saliranno. Scegliendo solo il cinema, comprese le serie TV, pagherete 20 euro ogni mese. Nel caso in cui doveste scegliere anche il calcio, pagherete 29 euro ogni mese- Aggiungendo anche la Champions League, per quello che ne resta, pagherete 36 euro.