LG V35 ThinQ, in arrivo insieme a LG G7 ThinQ
LG V35 ThinQ, in arrivo insieme a LG G7 ThinQ

Ci sono state molte speculazioni sui nuovi top gamma del produttore coreano LG. Ad esempio, in occasione del MWC 2018, l’azienda avrebbe mostrato ad una cerchia ristretta di soggetti il nuovo LG G7, il quale sarebbe stato affiancato da un misterioso device che si è scoperto essere LG V35.

Nel seguente articolo cerchiamo di riassumere quelli che sono i rumor relativi alle specifiche tecniche di questo attesissimo prodotto.

Display

Rispetto a LG V30S ThinQ non dovrebbe cambiare il display, poichè si prevede la presenza di un OLED QHD+ da 6 pollici. Troveremo ancora una volta un pannello “FullVision” in formato 18: 9 con un rapporto schermo-corpo dell’80 percento e, a differenza di G7, mancherà il Notch (fortunatamente).

Design

L’azienda avrebbe promesso maggiore immersività, racchiusa in un corpo leggero e snello. Al momento del lancio, LG V35 ThinQ sarà disponibile in due opzioni di colore, nero e grigio, ed entrambe adotteranno la medesima ” finitura lucida premium “.

Comparto fotografico

LG V35 ThinQ sarà dotato ancora una volta di una doppia fotocamera posteriore. Rispetto al V30S ThinQ, il V35 includerà una configurazione aggiornata: due sensori posteriori da 16 megapixel. Nella fattispecie, la fotocamera posteriore includerà una fotocamera “standard” da 16 megapixel con apertura f / 1.6 e compatibilità HDR a 10 bit, ed un sensore secondario da 16 megapixel con obiettivo grandangolare di 107 gradi.

Il tutto sarà gestito dall’intelligenza artificiale ThinQ; dunque troveremo “AI Cam”, una modalità Super Bright in grado di garantire immagini brillanti anche in caso di condizioni di scarsa illuminazione, riconoscimento dell’ambiente, miglioramento automatico della scena e molto altro ancora.

Audio

L’audio è sempre stato un grosso problema nella serie V. Questa situazione verrà risolta su V35 ThinQ grazie all’inserimento di un Quad DAC Hi-Fi a 32 bit che utilizza una ESS Sabre 9228.

Ricapitolando

LG V35 ThinQ si preannuncia essere davvero interessante, e sicuramente sarà tra i primi top gamma sul mercato per la qualità. Confidiamo che LG possa garantire un’esperienza utente eccellente, andando a limare quei difetti che hanno afflitto le precedenti generazioni.