Samsung Galaxy S9 e S9 Plus
Samsung Galaxy S9 e S9 Plus

Consumer Reports è una rivista americana che si dedica a pubblicare gli esiti di test imparziali fatti su diversi prodotti. Come con gli scorsi, la compagnia dietro la rivista ha deciso anche di analizzare gli ultimi due flagship di Samsung, i Galaxy S9 o S9 Plus, i quali sono al momento in cima alla loro classifica sugli smartphone. L’anno scorso e due anni fa erano stati nominati come telefoni dell’anno, rispettivamente i Galaxy S8 e S7.

I punti chiave della scelta

Secondo la pubblicazione, uno dei punti di forza di questi smartphone Samsung è la resistenza. Con un test tanto semplice quanto barbarico, nei confronti del dispositivi, hanno verificato la durabilità facendolo cadere in un bicchiere. Il vetro si è rotto solo dopo 100 cadute, mentre dopo 50 il display si era ancora funzionante e salvi. I modelli dell’anno scorso avevano ceduto proprio a 50 cadute.

Ovviamente uno degli upgrade di tali smartphone è la potenza derivante dal processore top di gamma di Qualcomm, lo Snapdragon 845. Più potenza uguale a più velocità e più fluidità nell’uso delle applicazioni. Un’altra aspetto è la migliore resa audio dovuta agli altoparlanti stereo che garantiscono, appunto, una qualità audio degna di nota e un buon volume. La rivista ha anche citato lo scanner per le impronte che è messo in una posizione che rischia di meno di essere sporcato o rovinato.

Ci sono anche dei punti deboli in questi smartphone e uno di questi è un problema con le foto scattate dalle telecamere. Si parla di un accorciamento eccessivo quando si scatta che si traduce con un alone innaturale e un contrasto esagerato. Altra pecca è la durata della batteria che risulta scarsa, addirittura peggio degli S8 e S8 Plus, ma fa notare come un utilizzo normale può far arrivare lo smartphone a fine giornata.

Questo è il parere di Consumer Reports, ma siete curiosi del nostro? Ecco la nostra recensione scritta del Galaxy S9 e del Glaxy S9 Plus.