Samsung sta lavorando alla prossima edizione del suo smartwatch, il Gear S. Questo è quanto riferito da SamMobile. Il dispositivo viene fornito con il numero di modello SM-R800.

Il Gear S3 è stata lanciato con il numero di modello SM-R600, che indica che l’SM-R800 sarà la prossima versione della serie di smartwatch Tizen. Il Gear S4 presenterà un hardware interno migliorato e si concentrerà maggiormente sulle funzionalità di monitoraggio della salute e del fitness. Ciò sarà possibile grazie all’integrazione con S Health, incluso il monitoraggio del sonno avanzato, secondo quanto riferito dal rapporto.

Secondo quanto riferito, Samsung ha intenzione di presentare il Gear S4 entro la fine del 2018, ma non è stato annunciato alcun periodo specifico. Con la versione Sport ed il Gear S3 che sono stati annunciati nel corso delle ultime due edizioni dell’IFA, potremmo vedere il Gear S4 lanciato nel corso di quest’anno sempre durante l’IFA di Berlino.

La società ha anche recentemente rilasciato un importante aggiornamento per il suo smartwatch Gear S2. Come riferito da alcuni rapporti, il nuovo aggiornamento introduce dei cambiamenti all’interfaccia insieme ad alcune nuove funzionalità. L’aggiornamento offre una nuova app ed un widget di collegamento e l’app ottiene delle gesture che consentono ad un utente di accedere al pannello rapido su qualsiasi schermata.

Samsung sta sviluppando la nuova versione del suo smartwatch da lanciare entro il 2018

L’app per la salute Samsung è stata aggiornata ed ora le cuffie Gear VR possono essere gestite utilizzando l’orologio. Lo smartwatch è ora in grado anche di fornire le previsioni meteo giornaliere. Lo smartwatch Samsung Gear S2 è compatibile con la maggior parte dei dispositivi Android tra cui gli ultimi top di gamma: il Samsung Galaxy S9 e S9 +.

samsung gear s3 frontier

Oltre al Gear S4, Samsung dovrebbe anche svelare il suo nuovo phablet, il Galaxy Note 9 i cui precursori sono stati lanciati nel corso della stessa conferenza. Un rapporto di The Korean Herald, Samsung introdurrà la nuova tecnologia di sblocco con il suo prossimo top di gamma, il Galaxy Note 9. Non resta che attendere e vedere se tutte queste indiscrezioni verranno confermate.