Android: 5 applicazioni che vanno disinstallate subito dallo smartphone

Android è la netta espressione di ogni tipo di sistema operativo. Ciò significa che attualmente non esiste piattaforma che riesca a conciliare tutti gli utenti allo stesso modo. In molti Infatti non riescono a lasciare il robottino verde per nessun altro OS al mondo.

La motivazione che in molti forniscono va a finire sul Play Store, il market preferito in tutto il mondo per quanto riguarda applicazioni e giochi. Non esiste Infatti limite ai contenuti del noto negozio che Android metti a disposizione dei suoi utenti. Nonostante questo però sembra che ci siano delle applicazioni che potreste evitare al fine di non ricevere brutte sorprese.

Android, 5 applicazioni da cancellare subito dal vostro telefono

La prima di tutte, e che mai vi aspettereste, e chiaramente Facebook, applicazione tra le più usati al mondo.  Questa è affetta da grandi problemi di consumo, dato che lo smartphone, dopo averlo testato, durerebbe senza l’app addirittura due ore in più. Per provare un’esperienza diversa e meno dispendiosa, vi consigliamo l’app lite.

A seguire, lasciate perdere antivirus di ogni genere e app per la pulizia come Clean Master and Power Clean. Gli antivirus vanno a rallentare molto il sistema operativo, pur svolgendo bene le loro funzioni.

Le app predisposte per la pulizia invece fanno finta di svolgere determinate azioni che in realtà non vengono portate a termine. Inoltre i processi che vengono chiusi, spesso sono di vitale importanza per il sistema Android.

L’ultimo applicazione che dovete evitare e MP3 Downloader. Questa app non funziona per nulla bene, ea dimostrarlo e certamente lo stesso PlayStore che spesso la cancella. All’interno dell’applicazione ci sarebbero infatti in molte pubblicità che li porterebbero ad abbonamenti a pagamento di cui voi non conoscete nemmeno l’esistenza.