E’ proprio nella settimana di Pasqua che Wind decide di rilanciare in maniera prepotente la sua proposta. Il brand di telefonia torna a proporsi al grande pubblico con una promozione nuova di zecca.

L’obiettivo, in questo caso, è quello di far rientrare nei propri ranghi tutte quelle persone che nel corso degli ultimi mesi hanno abbandonato la compagnia per aziende rivali.

Wind rilancia con un’inedita promo

La nuova offerta di Wind si chiama “Smart 7+”. Le sue soglie sono molto più che convincenti. Gli utenti, infatti, avranno a disposizione duemila minuti per chiamare senza limiti tutti i numeri sul suolo nazionale (non importa se fissi o mobili) e 15GB per la navigazione su internet con la velocità del 4G.

Il prezzo da pagare è di 7 euro ogni quattro settimane. Il costo non è già adattato al nuovo sistema di pagamento mensile, successivo all’entrata in vigore della legge 172/17. Ci saranno pertanto piccole variazioni centesimali sul prezzo, a partire dai primi giorni di attivazione della promo.

Attivazione e portabilità necessaria

Oltre ai 7 euro di canone mensile, gli utenti dovranno pagare le spese di attivazione pari a 9 euro per tutte le SIM attive per più di 24 mesi. In caso contrario, il prezzo sarà di 19 euro.

Condizione fondamentale per “Smart 7+” sarà la portabilità in Wind. Solo in questo modo si potrà procedere per la sottoscrizione del contratto, che dovrà avvenire in un centro ufficiale sul suolo nazionale.