Robot sempre più umani: Google introduce una nuova tecnologia vocaleGoogle lancerà una nuova tecnologia per sintetizzare la voce dagli algoritmi di intelligenza artificiale. Sarà un servizio a pagamento chiamato Cloud Text-to-Speech. Sarà disponibile per qualsiasi produttore o azienda che abbia bisogno di voce sintetizzata di alta qualità.

Questa tecnologia può essere utilizzata in applicazioni, siti Web, assistenti virtuali, robotica, ecc. La tecnologia è stata sviluppata dalla filiale di intelligenza artificiale di Google, DeepMind, ed è basata sulla tecnologia WaveNet.

Un progetto del 2014

Questo servizio fa parte di Google Cloud ed è un passo in avanti molto importante per l’azienda che cerca di differenziare il proprio cloud dalle offerte di altre società come Amazon o Microsoft. E Mountain View ha aggiunto che, dal 2014, vuole trasformare gli algoritmi di intelligenza artificiale in prodotti tangibili e commerciabili e Cloud Text-to-Speech si adatta perfettamente a questa visione.

La società afferma che questa voce robotica è la più avanzata e realistica sul mercato. La tecnologia WaveNet utilizza l’apprendimento algoritmico per analizzare un gigantesco database del linguaggio umano e ricreare ciò che l’utente chiede di essere detto a un ritmo impressionante di 24.000 campioni al secondo.

Questa tecnologia è già stata utilizzata nelle lingue giapponese e inglese dell’Assistente Google. Ma questo servizio include 32 voci diverse per 12 lingue. Chiunque sia curioso o voglia testare questa tecnologia, può collegarsi al sito web ufficiale di Text-to-Speech Cloud.