Amazon Music chiude
Amazon Music chiude

Amazon Music è un servizio di musica digitale che consente di accedere a più di 50 milioni di brani, playlist e altro. Purtroppo tra poco diremo “era” perché il servizio chiuderà tra poco.

Amazon Italia ha confermato sulla sua pagina ufficiale la chiusura del servizio che, a partire dal 29 aprile 2019 “non sarà più possibile rinnovare l’abbonamento”.

Amazon Music chiude, non sarà più possibile rinnovare l’abbonamento

Tutti gli utenti iscritti, che non potranno rinnovare l’abbonamento, potranno continuare a caricare ed archiviare i brani, fino a quando il loro abbonamento sarà attivo. Per non perdere il proprio archivio, bisognerà entrare nelle impostazioni del proprio account Amazon Music e cliccare la voce “mantieni i miei brani“. Bisogna effettuare questa procedura tassativamente entro il 29 aprile per non perdere la propria musica.

Ovviamente, tutto ciò che è stato acquistato su Amazon, quindi MP3 o AutoRip da CD continuerà ad essere disponibile sia per il download che per la riproduzione. La piattaforma ha deciso di puntare tutta l’attenzione su Amazon Unlimited, il servizio che offre 50 milioni di brani al solo prezzo di 9.99 euro al mese o 99 euro all’anno.

La piattaforma ci tiene a puntualizzare: “Visita la pagina Scaricare musica sul tuo computer per maggiori informazioni su come scaricare la tua musica. Questa operazione dev’essere completata prima della scadenza dell’abbonamento“. Per maggiori informazioni potete recarvi in “informazioni sui formati compatibili con Amazon Music“.