WhatsApp, finalmente la tanto attesa app che converte i messaggi vocali in testoI messaggi audio di WhatsApp sono un’ottima risorsa per chiunque non possa o non voglia digitare il testo. Ma il destinatario del messaggio non è sempre in un posto in cui può ascoltarlo. Una nuova applicazione promette di attenuare il “disagio” di chi non riesce ad ascoltare gli audio di WhatsApp.

Si tratta di Transcriber per WhatsApp, che permette di convertire il messaggio da vocale a testo . E’ disponibile per il download sul sistema operativo Android.

Transcriber per WhatsApp

Nella versione gratuita dell’applicazione, l’utente preme il messaggio vocale in WhatsApp e fa clic sull’icona di condivisione. Apparirà un elenco di opzioni e premendo il logo Transcriber per WhatsApp (la lettera A accanto a un registratore) l’audio verrà trasformato in testo.

La versione a pagamento dell’applicazione trascrive automaticamente i messaggi vocali quando l’utente riceve la notifica WhatsApp. Il processo viene eseguito in background e l’utente viene avvisato alla fine della conversione.

Transcriber per WhatsApp richiede l’accesso allo storage dello smartphone e ad altre autorizzazioni, come “accesso completo alla rete” o “leggere il contenuto della scheda SD”. Secondo l’analista senior di sicurezza Kaspersky,  Fabio  Assolini, il fatto che l’applicazione richieda poche autorizzazioni di accesso è positivo. “L’app utilizza il servizio wit.ai per eseguire il riconoscimento o la trasformazione della voce in testo“, ha spiegato in una nota. Assolini ha inoltre rilevato che la piattaforma wit.ai è stata acquisita da Facebook nel 2015. “In termini di utilizzo del servizio viene comunicato che i dati dell’utente vengono utilizzati per migliorare il riconoscimento vocale“.

Transcriber per WhatsApp è stato creato dallo sviluppatore Mirko Dimartino e non è una funzione ufficiale di WhatsApp. Nell’informativa sulla privacy, Dimartino informa che non è responsabile per i danni causati allo smartphone da versioni false della sua applicazione.

In una delle valutazioni nel negozio Android, nel Play Store, uno degli utenti si lamenta che Transcriber per WhatsApp distorce alcune parole. Lo sviluppatore dell’applicazione ha affermato che è normale. “Se l’applicazione fosse accurata al 100%, non la useresti gratuitamente“, ha risposto Dimartino alle critiche degli utenti in negozio.

L’app ha più di 100.000 download nel Play Store.