Doom-4K

Una novità veramente eccezionale per gli amanti del mitico sparatutto DOOM, che riceve un upgrade alla risoluzione 4K per affrontare e annientare con il miglior rendering possibile i demoni che popolano il mondo creato da Bethesda Games nel 2016. Il gaming in 4K sta diventando uno standard per il settore, e l’arrivo di questo upgrade di DOOM su Playstation 4 Pro e Xbox One X non poteva mancare.

Vi assicuriamo che sulle console top di gamma, giocare nell’infernale ambientazione di DOOM in 4K vi farà veramente saltare dalla sedia, come se i demoni e i mostri uscissero direttamente dallo schermo per venirvi a prendere.

E il supporto HDR ci sarà?

Sul blog ufficiale di Bethesda non si è parlato di supporto per la tecnologia HDR ad alti livelli di framerate nel post di annuncio dell’upgrade grafico di DOOM. Tuttavia, se HDR fosse supportato, sarebbe proprio una bella notizia per quegli utenti che hanno console di ultima generazione e vogliono dare nuovo respiro a giochi del passato.

Tornando a DOOM, quando il reboot fu rilasciato nel 2016 era già un gioco molto versatile, poiché era stato sviluppato su un motore grafico che aveva una risoluzione scalare dinamica che permetteva di fare il porting del gioco anche su console meno potenti come Nintendo Switch nell’inverno 2017. A ogni modo, fino a oggi, Doom aveva una risoluzione massima fino a 1080p sia su PS4 che Xbox one.

La patch di upgrade potrà essere scaricata direttamente dai network Microsoft e Sony.

L’operazione di upgrade arriva proprio in concomitanza delle festività pasquali, quindi oltre al restyling grafico c’è ovviamente anche un’operazione di marketing pensata ad hoc. Chissà in quanti si aspettano dentro l’uovo questo particolare regalo.