Google Wear OS Android PGoogle sta concedendo in uso il changelog della nuova versione dell’OS mobile Android P giunto all’attenzione degli user Wear OS sotto forma di Developer Preview. Le novità sono tante, tutte da scoprire.

Google Wear OS: arriva Android P DP

Lo sviluppatore di Mountain View ha ribattezzato Android Wear in Wear OS concedendo l’elenco di tutti i dispositivi che presto passeranno alle nuove release software. In particolare abbiamo oggi la prima versione di test con le immagini ufficiali disponibili per Huawei Watch 2 Bluetooth e Huawei Watch 2 Classic Bluetooth. Trattandosi di versioni Beta non stabili non se ne raccomanda l’uso quotidiano. Ecco quanto visto in changelog.

  • Restrizioni relative a campi e metodo non-SDK: Migliorata la compatibilità delle applicazioni attraverso l’avvio di un processo di restrizione a metodi e campi non-SDK.
  • Tema di sistema Dark: Con l’obiettivo di migliorare la leggibilità, Google ha settato di default il tema Dark introdotto per la prima volta qualche mese fa
  • Attività in background limitate: Per migliorare i consumi, Google limiterà il funzionamento delle app in background a meno che l’orologio non sia collegato al caricatore. Fanno eccezione le watchfaces e le complicazioni. Tale funzionalità verrà implementata gradualmente sui dispositivi aggiornati.
  • Disattivazione automatica delle connessioni quando lontano dal corpo: Per migliorare i consumi, gli smartwatch disattiveranno automaticamente il Bluetooth, Wi-Fi e connessione dati quando rileveranno di essere lontani dal corpo dell’utente per un lungo periodo di tempo. Anche in questo caso la funzionalità verrà implementata in maniera graduale.
  • Connessione Wi-Fi disattivata con Bluetooth disconnesso: Per migliorare i consumi, il dispositivo non si connetterà più automaticamente al Wi-Fi una volta disconnesso dal Bluetooth.