no call center

Ebbene sì stiamo parlando ancora di loro, dei temuti call center. Se un giorno uno sfaccendato scrittore volesse riunire in un libro tutti gli improperi che hanno ricevo i call center da quando esistono penso non gli basterebbe una vita intera per terminare la propria opera. I motivi di tanto astio sono noti a tutti.

I call center chiamano a qualsiasi ora del giorno, per fortuna risparmiano la notte, per mirabolanti offerte di prodotti o servizi. Una vera scocciatura, specie per il fatto che sembrano possedere la capacità di colpirci proprio nei momenti più sbagliati. Sarà colpa della vita dei nostri giorni sempre più frenetica, fatto sta che quando chiama un call center stiamo sempre facendo qualcosa di importante da cui non vorremmo essere disturbati, su questo potete scommetterci.

In realtà l’altra cosa che tutti sappiamo è che i call center rappresentano solamente un servizio di pubblicizzazione e vendita che le voci che ci chiamano altro non sono che le voci di persone che svolgono il proprio lavoro, proprio come noi. Anzi spesso chi lavora come addetto nei call center lo fa con orari estenuanti, ritmi stressanti e stipendi bassi. Questo perché non è richiesta una grande formazione per svolgere questo lavoro e tante sono le persone disposte a lavorare a queste condizioni.

Android ci libera dalle chiamate del call center

Detto ciò rimane un nostro diritto, nei limiti della legalità, quello di non essere importunati contro il nostro volere. Ecco perché ho scritto in questo articolo un comodo metodo per liberarsi di queste inopportune chiamate. In questo caso particolare ci rivolgiamo ai possessori di smartphone Android.

Quella che vi consigliamo è un’applicazione gratuita che potrebbe risolvere i vostri problemi. Il suo nome è Dovrei Rispondere?, disponibile da scaricare senza dover pagare su Google Play Store. Questa applicazione permette di liberaci da tutti i seccatori telefonici come call center, truffatori, addetti di telemarketing e chi più ne ha più ne metta. Appena scaricata si può scegliere se inviare statistiche anonime sulle chiamate in arrivo.

L’applicazione è tutta da scoprire ma si basa su un funzionamento molto semplice. Innanzi tutto si può scegliere se, al momento di una chiamata, si vuole vedere un avviso o se la si vuole direttamente bloccare. Nel primo caso ogni qual volta riceveremo una chiamata verremo informati se questa proviene da un numero affidabile o no, un numero che vogliamo evitare o meno. Oppure c’è la modalità più radicale che blocca direttamente la chiamata.

Per scegliere quali numeri verranno bloccati li si può o aggiungere noi stessi, condividendoli se vogliamo con la community, o affidarsi a quelli scelti localmente o scelti dalla community. E’ proprio questo uno dei punti di forza dell’applicazione, che si basa sulla collaborazione di coloro che hanno scaricato l’app per mappare i numeri fastidiosi. E’ possibile anche bloccare tutti i numeri provenienti dall’estero o i numeri anonimi, anche se mi sembra una modalità di utilizzo un po’ estrema.

Ovviamente la scelta spetta a voi. Io con questo articolo spero di esservi stato d’aiuto e che abbiate risolto i vostri problemi con i call center.