Sony Xperia XA2

Il mese di marzo è praticamente finito ma ogni giorno è buono per rilasciare l’aggiornamento mensile con le patch di sicurezza destinate agli smartphone Android. È proprio per questo che Sony ha avviato oggi il rilascio di un nuovo aggiornamento software che interessa Sony Xperia XA2 e XA2 Ultra.

LEGGI ANCHE: Sony Xperia, tutti gli smartphone che dovrebbero ricevere Android P

Si tratta dell’aggiornamento che porta la versione di sistema 50.1.A.4.102 alla più recente 50.1.A.5.59 su entrambi gli smartphone. Un minor update come dimostra il numero della revisione, e conferma anche il changelog ufficiale. Gli sviluppatori nipponici, infatti, hanno introdotto le patch di sicurezza Android del mese di marzo.

Queste patch sono importantissime per gli smartphone in quanto risolvono oltre 30 criticità che interessano Android e permettono a malintenzionati e criminali di sottrarre informazioni sensibili a discapito della privacy degli utenti. In più, non mancano i classici ma non dimostrabili miglioramenti alle prestazioni e alla stabilità perché risolti alcuni bug.

Non conosciamo quali problemi sono stati corretti e coloro che hanno già aggiornato non segnalano particolari novità. La distribuzione, come di consueto in questi casi, sta procedendo a scaglioni interessando i modelli No-Brand venduti in Europa di Sony Xperia XA2 e XA2 Ultra.

Sony Xperia XA2 e XA2 Ultra, come aggiornare il software di sistema

I possessori dei due smartphone potranno aggiornare il software di sistema alla versione più recente solo una volta ricevuta la notifica dedicata. Questa compare come un pop up per informare l’utente della presenza di un nuovo aggiornamento software. E quest’ultimo può essere scaricato e installato solo quando l’utente fa click su questa notifica.

Se nei prossimi giorni non ricevete questo messaggio, potete forzare la ricerca semplicemente accedendo alle impostazioni e successivamente al menu dedicato agli aggiornamenti. A questo punto si potrà avviare una ricerca ma solo con una connessione ad internet attiva.

Per l’installazione dell’aggiornamento, invece, è consigliabile la batteria carica mentre non è necessario eseguire alcun backup.