Samsung Galaxy Note 9

Sono ufficialmente iniziate le indiscrezioni su Samsung Galaxy Note 9. Stiamo parlando di tutte quelle fughe di notizie che da oggi in poi ci accompagneranno fino alla presentazione dello smartphone attesa tra agosto e settembre; con cadenza quasi giornaliera. Di Galaxy Note 9, infatti, non si fa altro che parlare negli ultimi giorni.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S9, le pellicole per il display non sono un problema

Questa volta a darne notizia è stato il portale di test prestazionali Geekbench, che ha registrato il passaggio di uno smartphone Samsung con il nome in codice SM-N960U. Anche se non è la versione destinata al mercato europeo, questo modello indica proprio il nuovo Samsung Galaxy Note 9.

Samsung Galaxy Note 9, eccolo su Geekbench con Snapdragon 845 e 6 GB di RAM

Secondo le informazioni registrate da GeekBench e visibili nello screenshot in basso, Galaxy Note 9 avrà lo Snapdragon 845 con processore Octa Core e GPU Adreno 630. Un mix che per il modello destinato ai Paesi dell’Unione Europea verrà sostituito dall’altrettanto valido Exynos 9810 con processore Octa Core e GPU Mali-G72 MP18.

In entrambi i casi la memoria RAM a supporto per le operazioni di apertura e chiusura delle applicazioni sarebbe di 6 GB LPDDR4. Sconosciuta la dimensione della memoria interna che difficilmente sarà inferiore a 64 GB, più appropriato un taglio da 128 GB. Componenti gestite da Android 8.1 Oreo con interfaccia personalizzata Samsung Experience.

Tutto questo, secondo Geekbench, ha permesso al Samsung Galaxy Note 9 di ottenere nei benchmark 2190 punti in modalità single core e 8806 punti in modalità multi core. Buoni risultati che verranno ancora migliorati considerato che il modello registrato è solo un prototipo con un software che sicuramente verrà ottimizzato prima della presentazione.

Il resto della scheda tecnica non è difficile da immaginare: ampia connettività, doppia fotocamera posteriore in stile Galaxy S9+, lettore di impronte digitali e scanner del volto ma soprattutto un Infinity Display ancora più grande ed ottimizzato per offrire il meglio della visualizzazione su un dispositivo pratico da utilizzare.

Samsung Galaxy Note 9 su GeekBench