moto z3 play

Motorola si sta preparando per un altro lancio, almeno questo è quello che suggeriscono gli ultimi rendering relativi alle cover. Un nuovo set di case è stato avvistato online rivelando il Moto Z3 Play in tutto il suo splendore.

La società ha già annunciato che i suoi primi smartphone, il Moto E5 e G6 saranno presentati il mese prossimo, ma si dice anche che Motorola stia lavorando al successore del Moto Z2. La società deve ancora annunciare l’esistenza del dispositivo, ma grazie alle ultime perdite, abbiamo un’idea di come potrà essere il prossimo smartphone.

A giudicare dalle immagini, sembra che la società prenda a prestito la filosofia del design della serie Moto Z originale con una costruzione in alluminio. Il pannello frontale non avrà più il sensore di impronte digitali in modo tale da poter ridurre le cornici.

moto z3 play

Il sensore di impronte digitali verrà ora posizionato sul lato destro del device. Sul pannello posteriore, è presente l’inconfondibile configurazione della fotocamera che incorpora un doppio sensore ed un flash LED bicolore. Sembra che Motorola manterrà anche il jack audio da 3,5 mm sul nuovo smartphone. Avrà un approccio più avanzato questa volta ed avrà una porta di ricarica di tipo C. Anche i pin del connettore per le Moto Mods sono stati ridisegnati.

 

Motorola starebbe lavorando anche sul prossimo Moto Z3 Play

Il Moto Z3 Play sfoggerà un display da 6 pollici con risoluzione FHD + ed un rapporto di aspetto 18: 9. È più probabile che sia alimentato da un processore Qualcomm Snapdragon 636 abbinato a 4GB di RAM. A bordo troveremo anche 64 GB di memoria interna che sarà espandibile utilizzando una scheda microSD. Dal punto di vista del software, lo smartphone dovrebbe montare Android 8.1 Oreo già al lancio. Non abbiamo altre informazioni a riguardo.

moto z3 play

Presto Motorola dovrebbe lanciare i nuovi Moto G6 ed E5 per il mercato asiatico. I dispositivi sono stati annunciati per la prima volta al MWC 2018 a Barcellona. Pochi report online suggeriscono che entrambi gli smartphone hanno ricevuto la certificazione di rete in Tailandia ed Indonesia. Gli smartphone dovrebbero arrivare sul mercato asiatico a Marzo o Aprile.