Huawei P20

Huawei P20 e Huawei P20 Pro sono stati presentati. Sono due degli smartphone Android più interessanti in assoluto, soprattutto per il modello pro che oltre ad un processore potente e intelligente, un design elegante ed un display con il notch integra una tripla fotocamera posteriore da 68 MegaPixel complessivi.

LEGGI ANCHE: Huawei Mate RS è fenomenale: Porsche Design, Display OLED, 256 GB e due scanner

Un mix incredibile disponibile a caro prezzo: 679 euro per P20 e 899 per P20 Pro. Cifre che possono essere ammortizzate grazie alle nuove offerte di TRE Italia, uno degli operatori telefonici del nostro Paese più attivi nel proporre smartphone di ultima generazione. TRE ha iniziato a spedire ai propri punti vendita i nuovi fogli illustrativi dedicati proprio ai Huawei.

Huawei P20 e P20 Pro, ecco come comparti con TRE Italia

Il catalogo permette agli utenti interessati di acquistare Huawei P20 o P20 Pro con le offerte vendita a rate TRE o Compass con addebito su carta di credito o SDD per 30 mesi. Offerte valide fino al 22 aprile ma che verranno certamente rinnovate. Nello specifico, gli utenti ricaricabili potranno scegliere una tra le offerte ALL-IN Prime, Master e Power.

La prima prevede 1000 minuti verso tutti, 1000 messaggi verso tutti e 10 giga di internet un prezzo mensile di 7 euro al mese per sempre. A questa promozione si aggiunge il costo dello smartphone: 10 euro al mese in più per Huawei P20 o 15 euro in più al mese per il modello Pro. In entrambi i casi è previsto un anticipo di 149 euro.

ALL-IN Master prevede 2000 minuti verso tutti, 1000 SMS verso tutti e 20 giga di internet a 10 euro al mese per sempre. Le somme per aggiungere uno smartphone tra i due Huawei sono sempre le stesse mentre in entrambi i casi è previsto un anticipo di 119 euro.

ALL-IN Power è la promozione più completa ma anche la più costosa. Questo piano offre minuti illimitati verso tutti, 1000 messaggi verso tutti e giga illimitati per chi è clienti fibra TRE a 19 euro al mese per sempre. Anche in questo caso le somme per aggiungere gli smartphone sono le stesse mentre l’anticipo si riduce ulteriormente: 69 euro.