Google ha annunciato un nuovo aggiornamento di Google Maps che avrà un potenziale impatto su circa 1,25 miliardi di persone. Infatti, il servizio ha ottenuto il supporto per altre 39 lingue.

Google non ha specificato il numero di lingue supportate da Maps in totale. L’azienda ha semplicemente dichiarato che le nuove lingue si aggiungono al livello di supporto linguistico già esistente offerto dal servizio di navigazione. L’elenco completo delle lingue appena aggiunte può essere visualizzato sul blog di Google – tramite parola chiave o controllando l’immagine sopra la quale rende omaggio a ciascuna delle nuove aggiunte linguistiche. Per evidenziare alcuni esempi, Google Maps supporta ora bosniaco, croato, danese, filippino, ebraico, indonesiano, lettone, malese, rumeno, swahili, turco e zulu.

Google Maps raggiungerà molti più utenti con il supporto per altre 39 lingue

Mentre Google ha spiegato che la copertura totale delle 39 lingue equivale a circa 1,25 miliardi di persone, la compagnia ha anche confermato che il numero è abbastanza vicino a quante persone utilizzano effettivamente Google Maps per pianificare i loro percorsi o trovare nuovi posti – oltre un miliardo. Un numero che probabilmente aumenterà in modo significativo.

Oltre alle nuove lingue, Google non ha dichiarato se sono disponibili altre funzionalità aggiuntive con questo aggiornamento. Anche se la società ha annunciato alcune nuove funzionalità all’inizio di marzo, non si sa quando saranno disponibili. Tra esse ritroviamo un migliore supporto per il percorso accessibile e informazioni quando si viaggia con i mezzi pubblici in determinate città. Allo stesso modo, Maps non è l’unico servizio / prodotto Google che ha ottenuto ulteriore supporto per le lingue. Infatti, verso la fine del mese scorso – durante il MWC 2018 – è stato annunciato che le azioni su Google stavano ottenendo supporto per sette lingue aggiuntive. Sebbene non sia così rilevante come le aggiunte alla lingua di Maps. Quattordici anni fa Maps era disponibile solo in inglese. Precisiamo che il nuovo supporto linguistico è ora disponibile per coloro che accedono a Maps tramite l’app per smartphone Android.