LG

Secondo alcune indiscrezioni provenienti dalla Corea del Sud, Mercedes inizierà ad utilizzare pannelli OLED prodotti da LG Display nel 2020. Questi display andranno a costituire i cruscotti digitali ma anche i sistemi di intrattenimento delle future auto del gruppo tedesco. La prima ad averli sarò la Mercedes classe E che verrà rinnovata proprio quest’anno.

LEGGI ANCHE: TRE Play 20: ecco l’offerta per i clienti TIM con 20 giga e 1000 minuti ad un prezzo incredibile

Seguiranno i modelli della classe S con Mercedes che diventerà la prima azienda automobilistica a proporre l’alternativa all’attuale tecnologia LCD. I competitor, infatti, si limitano ad utilizzare gli schermi OLED solo nelle loro concept car. Secondo le previsioni, i pannelli OLED nell’industria dell’auto rappresenteranno il 20.2% degli OLED totali nel 2022.

LG insieme a Mercedes per riscrivere gli interni delle auto del futuro

È evidente, dunque, che c’è ancora tanta strada da fare ed il rapporto sottolinea come questo accordo tra Mercedes ed LG possa rivelarsi una grandissima opportunità per il produttore coreano che finalmente ruberebbe market share al suo concorrente numero uno: Samsung Display.

Samsung starebbe progettando di fornire display OLED a BMW ma non è ancora chiaro quando. Un funzionario di Mercedes-Benz, che ha parlato al CES 2018 di gennaio ha dichiarato senza mezzi termini che intendono rispondere in anticipo alle richieste dei clienti che desiderano schermi sempre più nuovi, luminosi e nitidi.

E i pannelli OLED forniscono tutto questo insieme ad una qualità dell’immagine in grado, da sola, di migliorare l’aspetto estetico dell’interno di un auto. A questo punto rimane da capire se l’azienda coreana sarà all’altezza di questo incarico visto che allo stato attuale la sua produzione si concentra su OLED per TV.