Samsung Galaxy S9+

Samsung ha presentato il suo nuovo top di gamma, il Galaxy S9 al MWC 2018. Non è trascorso nemmeno un mese e le voci sul Galaxy S10 sono iniziate già ad emergere. Il corriere della Corea riferisce che il top di gamma 2019 di Samsung sarà dotata di una tecnologia di riconoscimento facciale più avanzata.

Secondo la pubblicazione, lo smartphone potrebbe disporre di un modulo della telecamera di rilevamento 3D simile a quello utilizzato dall’iPhone X. Apparentemente, Samsung ha contattato una startup israeliana Mantis Vision per sviluppare un modulo per telecamere di rilevamento 3D.

Mantis Vision insieme alla ditta di moduli fotografici Namuga, creerà hardware e software avanzati per il Galaxy S10. Per coloro che non ne sono a conoscenza, Namuga sta già collaborando con il colosso della tecnologia sudcoreano per fornire i moduli per le telecamere di fascia media ed entry-level.

iPhone X, il Face ID
iPhone X, il Face ID

E’ ormai nota a tutti la rivalità tra il brand Samsung ed Apple, con le due compagnie che si stuzzicano continuamente. Durante l’evento di lancio del Galaxy S9 / S9 + presentati al MWC 2018, Samsung ha riferito che lo scanner di impronte digitali è uno dei modi più popolari per sbloccare i nostri telefoni ed è per questo che continua ad implementare lo scanner delle impronte digitali.

Samsung potrebbe implementare una tecnologia simile al Face ID sui prossimi S10

 

Samsung ha leggermente sottovalutato Apple e non aveva messo in conto la realizzazione del Face ID al posto dello scanner di impronte digitali. Anche se Samsung riuscisse ad incorporare una funzione di scansione facciale molto avanzata nel Galaxy S10, probabilmente vorrebbe comunque mantenere un’alternativa diversa per gli utenti. Inoltre, le dichiarazioni della società nel corso dell’evento suggeriscono che non abbandonerà lo scanner di impronte digitali nell’immediato futuro.

Alcuni rapporti suggeriscono che Samsung adotterà un nuovo schema di denominazione per i modelli di prossima generazione. La serie Galaxy S10 dovrebbe essere annunciata con il moniker di Samsung Galaxy X. Ha senso che Samsung scelga questo nome in quanto sarà la risposta ideale all’iPhone X che Apple ha rilasciato lo scorso anno come edizione del decimo anniversario dell’azienda.