LavygoNon so che conoscenze abbiate voi, ma tutte le persone che conosco io considerano lavare la propria auto una scocciatura senza paragoni.  C’è chi abita in centro e per raggiungere l’autolavaggio deve attraversare mezza città, c’è chi ogni volta lava il suo mezzo senza guardare le previsioni e si becca regolarmente un acquazzone e chi semplicemente preferisce tenere l’auto sporca piuttosto che perdere tempo nell’autolavaggio.  Ebbene tutte queste persone hanno una cosa in comune: considerano lavare l’auto una bella scocciatura.

Sinceramente non mi sento di dargli torto ma allo stesso tempo credo converrete che salire sopra un’auto sporca non è una bela esperienza. La soluzione a tutto ciò arriva direttamente dalla Capitale, a Roma è stata lanciata l’applicazione Lavygo e vediamo in cosa consiste.

Lavygo è un innovativo servizio unico nel suo genere. Si tratta del primo autolavaggio a domicilio e per ora è attivo solo a Roma. Si sta comunque espandendo rapidamente, presto raggiungerà i 100 lavaggi, mentre è già passato dal comprendere solo il I Municipio ad abbracciare anche il II Municipio. Se non siete di queste zone o non siete abitanti della Città Eterna non temete, vista la velocità con cui si sta espandendo potrebbe presto sbarcare nel vostro luogo di residenza.

Ma adesso addentriamoci un po’ più a fondo nel funzionamento dell’app, scaricabile sia da iTunes Store sia da Google Play. Una volta ottenuta l’app sul vostra dispositivo, il funzionamento è molto semplice ed intuitivo. Si concorda la prenotazione del servizio decidendo con precisione la data, l’orario più comodo e si specifica il luogo in cui l’auto verrà parcheggiata per quell’ora. Non temete la posizione del vostro veicolo è aggiornabile e può essere cambiata con l’avvicinarsi del lavaggio.  Questo per tranquillizzare i romani che conoscono bene quanto sia estenuante la ricerca del parcheggio soprattutto nel centro città.

A questo punto il cliente non deve fare più niente. Infatti gli addetti all’operazione arriveranno all’orario prestabilito muovendosi rigorosamente in bicicletta. Arrivati sul luogo documenteranno il procedere del car washing con delle foto, così che il cliente possa avere sotto controllo la situazione (ovviamente siete assolutamente liberi di infischiarvene e godervi al massimo il servizio).

Abbiamo parlato delle biciclette ma è importante specificare anche come verrà effettuato il lavaggio. Il fiore all’occhiello di questa iniziativa è infatti la completa eco sostenibilità e il rispetto dell’ambiente. Sappiamo d’altronde quanto poco bisogno abbia Roma di altro inquinamento, che danneggia non solo chi ci vive ma anche i numerosissimi monumenti e palazzi che costellano la città.

Innanzi tutto viene utilizzata la tecnica di lavaggio a secco con grande risparmio di acqua rispetto ai tradizionali getti degli autolavaggi spreconi e dispersivi. Poi si fa ricorso a tutta una serie di prodotti assolutamente biodegradabili, cere naturali, nano-particelle che allontanano lo sporco dalla carrozzeria per poi essere asportato con specifici panni. Infine una pellicola che lucida e che preserva la pulizia dell’auto.

Giunti al termine un’ultima occhiata alle tariffe, con un intervallo che va dagli undici euro e novanta per i motocicli fino ad un massimo di ventuno euro e novanta per gli autoveicoli di grosse dimensioni come un Van.