Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus non sono compatibili con SideSync. Trattasi della soluzione Samsung per sincronizzare i propri dispositivi con i Computer per consentire agli utenti di accedere ai propri messaggi, rubriche e notifiche dal desktop.

Originariamente rilasciato all’inizio del 2014 come servizio per smartphone e tablet Galaxy con Android 4.4 KitKat, SideSync è stato gradualmente eliminato dalla linea della società. Il servizio probabilmente verrà completamente sospeso in futuro. Questo è ciò che ha suggerito la rispettiva quotazione ufficiale sul sito web dell’azienda.

Samsung Flow sostituirà SideSync, che non è compatibile con i recenti Galaxy S9 e S9 Plus, oltre ad avere meno funzioni

La versione corrente dell’app supporta le linee Galaxy S8 e Galaxy S7 ma non può essere scaricata sulle ammiraglie della serie Galaxy S9, è quindi questo il principale problema di SideSync. Samsung Flow risolverà questo problema. Gli ultimi phablet di fascia alta di Samsung mancano anche di altri elementi di supporto software che dovrebbero ricevere nelle prossime settimane.

Galaxy S9 e Galaxy S9 Plus sono ufficialmente in vendita da poco, dopo un periodo di pre-ordine di due settimane. Sono stati commercializzati in circa 70 paesi, programmati per essere rilasciati in altri 40 mercati entro la fine del mese. Mentre le ammiraglie mancano ancora di una soluzione di sincronizzazione PC-mobile ufficiale, sono già in grado di offrire un’esperienza desktop tramite il servizio Samsung DeX. Esso è anche compatibile con il DeX Pad di seconda generazione che consente loro di raddoppiarsi come touchpad mentre vengono utilizzati in tale modalità.