WhatsApp torna a pagamento per tutti, utenti TIM, Wind, 3 Italia e Vodafone furiosi

Siamo convinti che tutti voi, utilizzatori quotidiani di WhatsApp, avete un desiderio nascosto riguardo la chat: la possibilità di inviare messaggi programmati a tutti i contatti della vostra rubrica.

Allo stato attuale, nella piattaforma di messaggistica non è possibile avere a disposizione uno strumento che ci indichi quale risposta inviare ad una domanda e quando.

Gli sviluppatori, inoltre, non hanno lasciato pensare a nulla del genere per l’immediato futuro della chat, il che potrebbe portare il discorso ad un naufragio completo.

Google in soccorso di WhatsApp

Ad intervenire nel dibattito però c’è Google. La compagnia di Mountain View sta sviluppando un software che potrebbe avere del rivoluzionario e che soprattutto potrebbe semplificare la vita a tutti noi.

L’azienda californiana sta mettendo a punto “Reply”, un’app indipendente da WhatsApp che però, attraverso la chat di messaggistica, potrà inviare messaggi prestabiliti ai contatti della nostra rubrica.

L’intelligenza virtuale di Google Reply

La sua dinamica dovrebbe essere davvero molto semplice. Grazie ad un sistema di intelligenza virtuale integrato, “Reply” sarà in grado di assimilare i messaggi in entrata e di predisporre altrettanti messaggi in uscita. Ad esempio alla domanda “Usciamo questa sera”, la piattaforma Google predispone un trittico di risposte: “Sì”, “No” o “Non so”.

La bellezza di Google Reply starebbe inoltre nella sua completezza. Oltre a WhatsApp, il servizio dovrebbe essere performante anche per altre piattaforme di genere come Facebook Messenger, Instagram e Telegram.