Il noto gigante della tecnologia, Google, ha lavorato su una fusione di intelligenza artificiale e musica chiamata Project Magenta. Il progetto ha finalmente prodotto uno strumento utile per i musicisti, denominato NSynth Super.

NSynth Super è un sintetizzatore che utilizza l’apprendimento automatico e l’ampio database audio di Magenta per consentire ai musicisti di creare essenzialmente nuove basi e voci per sintetizzatori, drum machine e simili. Tutto ciò può essere fatto al volo usando il pannello a sfioramento e i quadranti frontali di NSynth Super. I musicisti potranno creare canzoni completamente nuove o dare una nuova svolta a quelle vecchie, ad esempio durante un concerto.

NSynth Super si basa sull’algoritmo di un sintetizzatore neurale, chiamato NSynth, che fonde due profili audio. L’obiettivo è “imparare” ciò che rende unici due profili audio e combinarli per creare un suono intermedio. Con NSynth non solo si possono unire le voci di due cantanti, infatti si potrebbe persino combinare una chitarra elettrica con il suono di un ruscello. Google Brain e il team di Magenta hanno creato NSynth dal progetto Magenta open source. Tale lavoro è stato utilizzato da Google Creative Labs per materializzarlo come NSynth Super.

Project Magenta di Google con NSynth Super fornito di Intelligenza Artificiale permette un nuovo modo di fare musica

Tutti i musicisti fai-da-te che desiderano un NSynth Super saranno lieti di sapere che Google non addebiterà costi. Sarà solo necessario scaricare i file e i modelli di progetto open source, raccogliere i materiali e costruire lo strumento stesso. Google ha prodotto un solo prototipo di NSynth Super e non ha intenzione di venderlo. Come NSynth e i file per NSynth Super, l’intero progetto di Magenta è open-source e prontamente disponibile su GitHub, il che significa che programmatori e musicisti intraprendenti possono creare e scoprire cose nuove, senza appunto bisogno di acquisti. Dunque, l’unico vero limite per quanto riguarda le cose da fare con l’audio e la musica è la propria immaginazione.