Mediaset Premium abbatte Sky con regali e prezzi ridotti del 50%Mediaset Premium si trova letteralmente in fondo ad un vicolo da cui potrebbe avere non poche difficoltà ad uscirne. Il 2018 è l’anno in cui l’azienda ha perso ufficialmente il Calcio per tutto il prossimo triennio (fino al 2021), la massima competizione europea non sarà più visibile sui suoi canali.

Sebbene le pay TV propongano un palinsesto veramente ampio, ciò che maggiormente attrae l’utente comune italiano è il calcio giocato. La Serie A e la Champions League sono le competizioni che tutti noi vorremmo vedere settimanalmente sulla nostra televisione. Sky è in grado di offrire tutto nel dettaglio, Mediaset Premium sta avendo non poche difficoltà in materia.

Mediaset Premium: notizia tremenda, prossima stagione Calcio non più visibile

Negli ultimi mesi del 2017 vi è stato il bando per l’acquisizione dei diritti TV della Champions League. Dopo anni in cui è stata ufficialmente il cavallo di battaglia dell’azienda italiana, fino al 2021 sarà visibile esclusivamente sui canali di Sky. Anzi, come se non bastasse, nemmeno le migliori partite del mercoledì saranno visibili. Gli accordi sono stati stipulati direttamente con la Rai.

Dal prossimo anno, quindi, ogni singolo cliente di Mediaset Premium perderà il calcio della massima competizione europea. Oltre a questo ci potranno essere anche difficoltà nella visione della Serie A. I diritti sono stati assegnati a MediaPro e, nonostante le varie rassicurazioni di tutte le parti, non si è ancora sicuri se e come verranno ridistribuiti tra le aziende in Italia.

Non ci resta che attendere e scoprire se ci saranno cambiamenti, oppure resterà tutto come è stato fino ad oggi.