LG G7

LG avrebbe trovato un modo semplice ma intelligente e soprattutto efficace per nascondere il notch di LG G7. Lo smartphone è il top di gamma del produttore coreano mancato al Mobile World Congress 2018 di Barcellona. Mancato perché la dirigenza ha scelto all’ultimo minuto di rivederne il design e quindi riprogettare lo smartphone.

LEGGI ANCHE: A sorpresa Huawei P20 Lite è ufficialmente in vendita in Italia a 369 euro

Un design che sulla scia di quanto vi abbiamo riportato in questo articolo si doveva differenziare da Samsung Galaxy S9 e che quindi ha preso ispirazione da iPhone X. Questo ha dato vita ad un notch sullo schermo che ospita la fotocamera anteriore da 8 MegaPixel, la capsula auricolare ed i sensori di prossimità.

LG G7 annulla il notch con un impostazione che lo rende Full View

Una scelta sempre più ricorrente ma che non a tutti piace. In tantissimi si lamentano, infatti, dell’effetto estetico dei due angoli dello schermo divisi da questa tacca. Una lamentela che LG avrebbe ascoltato al punto da introdurre tra le impostazioni di LG G7 un opzione che permette di passare dalla modalità standard a quella Full View.

In questo modo è possibile “disattivare” il notch oscurandolo del tutto e quindi annullando le corna. Una trovata intelligente visto che si potranno guardare video a tutto schermo senza che questi vengano interrotti dal notch. Stesso discorso per i giochi e per tutte quelle applicazioni non ancora ottimizzate.

Certo, si perde una piccola porzione di schermo anche se nell’immagine qui sotto si scorge la visualizzazione dell’ora. A questa si aggiungere il livello delle batteria, la data e la forza del segnale. In ogni caso sarà l’utente a scegliere come utilizzare il suo LG G7 direttamente dalle impostazioni dedicate allo schermo e questa è una grande opportunità.

LG G7 con e senza notch