Amazon ha richiamato 6 modelli di Power bank
Amazon ha richiamato 6 modelli di Power bank

La piattaforma di e-commerce più famosa al mondo, Amazon, avrebbe richiamato 6 modelli diversi di Power Bank essendo ritenuti dannosi per gli utenti.

I Power Bank ritirati fanno parte della linea AmazonBasics, riportano gravi problemi di surriscaldamento della batteria. Le unità ritirate sono state circa 260.000.

Amazon richiama 260.000 unità di Power Bank ritenuti pericolosi

Tutti i modelli di Power Bank ritirati fanno parte della linea AmazonBasics. Causerebbero danni e ustioni chimiche agli utenti a causa di un problema alla batteria. I sei modelli sono le versioni da 16.100 mAh, 10.000 mAh, 5.600 mAh, 3.000 mAh, 2.000 mAh con cavo MicroUSB e 3.000 mAh con cavo MicroUSB.

La piattaforma fino ad ora ha registrato circa 53 incidenti causati appunto dal surriscaldamento delle batterie dei Power Bank. Un utente ha addirittura richiesto cure mediche per la gravità dell’ustione. Amazon per i dispositivi ritirati predisporrà un rimborso ai clienti interessati. Il nostro consiglio è quello di non utilizzare più il dispositivo se, dopo aver effettuato i vari controlli, risulta che è uno di quelli a rischio.

I dispositivi interessati sarebbero stati venduti tra dicembre 2014 e luglio 2017. I numeri richiamati sono dal 18 al 728. Se volete scoprire se il vostro prodotto rientra tra quelli a rischio, potete verificare il numero di serie sul retro del dispositivo. Tutti i dettagli sono disponibili nella pagina dedicata. Nel frattempo potete scaricare anche la nostra applicazione TecnoAndroid per rimanere informati su tutte le news giornaliere.