Fuji negli ultimi 5 anni ha riportato in auge il fascino della fotografia istantanea. Questa Fuji Instax Mini 90 Neo Classic è in assoluto la più bella, funzionale e nitida camera retrò sul mercato.

Fuji Instax Mini 90

Fuji Instax Mini 90 Neo Classic: unboxing

La confezione originale contiene la fotocamera corredata da batteria al litio estraibile con relativo caricatore. Completa la dotazione un cinghia in similpelle e una coppia di occhielli per collegarla al corpo macchina.

Fuji Instax Mini 90

Hardware

La fotocamera ha un design estremamente accattivante e il look ricorda molto le camere anni 70 e 80. Per essere una istantanea le dimensioni sono contenute: 113,4mm x 91,9mm x 57,2mm e 296g di peso senza batteria. All’accensione l’obiettivo si estende e si apre facendo venire meno l’esigenza di un tappo copri obiettivo. La lunghezza focale è di 60mm e l’apertura del diaframma (automatica) varia da valori di f12.7 a f22. La velocità massima di scatto è di 1/400s e la sensibilità ISO 800.

Completano i tasti di gestione del flash (automatico, attivo, disattivo, riduzione occhi rossi), la funzione macro per ridurre al minimo la distanza di messa a fuoco e la compensazione dell’esposizione. La camera è dotata inoltre di due tasti di scatti posti in modo ergonomico per semplificare l’usa impugnandola sia in verticale che in orizzontale. Al centro del tasto posto frontalmente c’è uno specchio per facilitare gli scatti selfie. Le cartucce da 10 pellicole vendute a parte in confezioni da due (20 scatti totali)

Fuji Instax Mini 90

Modalità di scatto

Premendo più volte il tasto mode oppure dopo la prima pressione ruotando la ghiera di selezione posta intorno all’obiettivo si possono variare la modalità di scatto. Party serve per illuminare bene la scena e non concentrarsi sul soggetto percui indicata in foto di gruppo. Bambini per aumentare la velocità di scatto e quindi ridurre al minino l’effetto mosso. Panorama è indicata per foto paesaggistiche, aumentando la profondità di campo e la messa a fuoco verso l’infinito. Doppia esposizione serve a scattare due foto sulla stessa pellicola e quindi dare spazio alla creatività. Bulb per le lunghe esposizioni mantenendo aperto il diaframma fino a 10 secondi.

Fuji Instax Mini 90

Funzionalità

Fuji Instax Mini 90 Neo Classic è facile da usare in ogni situazione e si comporta discretamente bene, l’esposizione è buona ed i colori piuttosto fedeli alla realtà. Bisognerà adattarsi un po’ al marcato errore di parallasse dovuto dal mirino decentrato rispetto all’obiettivo, ma dopo la prima cartuccia di foto chiunque avrà già imparato a regolarsi. Le foto scattate sono un po’ piccole, ma è il compromesso per avere un corpo macchina compatto. Interessante anche la possibilità di avere sempre con sé, delle fotografie ridotte (stessa dimensione di una carta di credito).

Fuji Instax Mini 90

Conclusioni

Questa Fuji Instax Mini 90 Neo Classic è lo strumento giusto per scoprire (o riscoprire) il fascino della fotografia analogica. Le foto sono piccole, costose (circa 18€ per 20 scatti) e di qualità non eccelsa, ma l’emozione di trasformare immediatamente un’immagine in un oggetto tangibile non ha prezzo!

Fuji Instax Mini 90 Neo Classic

122 euro
Fuji Instax Mini 90 Neo Classic
8.6

Estetica

9.5 /10

Prezzo

7.5 /10

Funzionalità

8.5 /10

Qualità

7.5 /10

Consumo batteria

10.0 /10

Pro

  • Divertimento
  • Autonomia
  • Estetica
  • Dimensioni

Contro

  • Costo cartucce