OUKITEL ha appena rilasciato un nuovo video dove mette alla prova il suo più recente rugged-phone: OUKITEL WP5000. Lo smartphone è stato mostrato al Mobile World Congress (MWC) di quest’anno, a Barcellona, ​​dove la compagnia ha altresì condiviso alcune informazioni relative alle sue specifiche tecniche. Detto questo, il nuovo video intende dimostrare come OUKITEL WP5000 sia in grado di sopportare senza problemi l’acqua ghiacciata / bollente.

L’azienda ha dapprima immerso lo smartphone in un secchio pieno d’acqua, e poi lo ha riposto in congelatore. Dopo un po’ è stato rimosso, congelato, ma perfettamente funzionante. Il secondo test condotto dall’azienda vuole dimostrare come lo smartphone sopporti tranquillamente temperature di 100 gradi: OUKITEL WP5000 è stato immerso acqua bollente, la quale non ha comunque provocato il minimo danno.

Il terzo e ultimo test condotto dalla compagnia vede protagonista il fango: la certificazione IP68 non teme nulla. Tra l’altro, WP5000 è resistente anche alle cadute fino a 1,2 m, ed è progettato per dominare in ogni ambiente, anche quello più ostile, grazie alla sua costruzione in in metallo e plastica tri di tipo militare.

Dal punto di vista hardware, troviamo una doppia fotocamera sul retro, affiancata da un sensore biometrico per il riconoscimento delle impronte digitali sul retro. Quanto al display, troviamo un bel pannello da 5,7 pollici in formato 18: 9.

Il SoC è un octa-core a 64 bit Helio P25 di MediaTek, coadiuvato da 6 GB di RAM e 128 GB di memoria espandibile. Ad alimentare il tutto trova posto una batteria da 5.000 mAh non rimovibile. Lo smartphone sarà disponibile per l’acquisto entro la fine di marzo.