Programmare post su Instagram
Programmare post su Instagram

Per tutti gli utenti che utilizzano il social network Instagram sarà sicuramente utile sapere cosa fare per poter programmare un post. Sicuramente questa opzione è molto comoda per quelli che non hanno tempo ma vogliono pubblicare qualcosa lo stesso.

L’applicazione non ci permette di programmare i post, ma esistono comunque alcuni metodi alternativi per poterlo fare, come per esempio delle applicazioni esterne.

Ecco come programmare i post su Instagram

Prima di spiegarvi come fare e quali applicazioni usare per programmare i post su Instagram, voglio dirvi che potete andare incontro al blocco dell’account. Programmare i post potrebbe causarvi il ban del vostro account dal social network e l’impossibilità, per fortuna temporanea, di accedere al social.

Dopo avervi avvisato, vogliamo presentarvi la prima applicazione, si chiama Crowdfire. Si tratta di un tool completamente gratuito, disponibile sia nella versione web che per i sistemi Android o iOS. Vi basterà effettuare l’accesso con le vostre credenziali Instagram e verrete poi indirizzati ad una procedura guidata che vi spiegherà come programmare i post.

Later invece è un ottimo gestore Instagram, è molto simile a Crowdfire solamente che presenta due versioni, una free con funzioni limitate e una a pagamento. Il suo funzionamento però è impeccabile e comprende anche le statistiche del vostro profilo per avere sempre sotto controllo l’andamento della vostra pagine. L’applicazione è disponibile sia per Android che per iOS.

Hootsuite è una delle piattaforme per programmare post su Instagram più utilizzate al mondo. Vi da anche la possibilità di gestire altri profili social come Twitter e Facebook. Hopper invece è uno dei migliori per postare foto in automatico. Dovrete scegliere la foto da pubblicare, impostare un orario e poi ci penserà lui. Si tratta però di un software a pagamento e i prezzi partono da 19 $ al mese.