LineageOS è la nota ROM Custom che nasce dalle ceneri di Cyanogenmod e si prefigge il medesimo obbiettivo, ovvero fornire un’esperienza Android pura e semplice su ogni dispositivo, anche – e soprattutto – quelli abbandonati dai loro produttori.

In un recente annuncio, lo Smart ROM Team – Russia ha rivelato come la ROM supporterà anche gli smartphone UMIDIGI, seppur con firmware non ufficiali; si partirà con UMIDIGI S2 Lite, UMIDIGI One e UMIDIGI Z2 per poi estendere il supporto a quasi tutti gli smartphone dell’azienda.

LineageOS 15.1 è finalmente ufficiale: novità e dispositivi supportati

Ovviamente, la società avverte gli utenti che l’installazione di ROM non ufficiali è molto rischiosa e dovrebbe essere eseguita solo da chi ha un minimo di competenza nel settore del modding. Pertanto, UMIDIGI non è responsabile di eventuali problemi causati da queste procedure: in virtù di quanto detto ora, dimenticatevi la garanzia dopo l’installazione di LineageOS sui vostri device.

Ad ogni modo, questa è indubbiamente una buona notizia per tutti gli appassionati del sistema operativo Android. Nel caso in cui la ROM ufficiale non soddisfi le vostre esigenze, avere un’alternativa del calibro di LineageOS fa enormemente piacere. Per installare il firmware custom sarà necessario procedere allo sblocco del bootloader e flashare una Custom Recovery come TWRP.

Gli smartphone UMIDIGI sono acquistali su Amazon Italia: