Samsung Galaxy S9
Samsung Galaxy S9

Il nuovo dispositivo mobile dell’azienda coreana Samsung, il Galaxy S9, verrà svelato il 25 febbraio al Mobile World Congress di Barcellona, sarà disponibile una live streaming per vedere da ogni parte del mondo il lancio,  e sarà il primo top di gamma della suddetta azienda ad essere presentato nel 2018. La data che si suppone essere quella ufficiale per il commercio dell’attesissimo smartphone è il 16 marzo.

Caratteristiche

Il Samsung Galaxy S9 sicuramente non deluderà le aspettative, ci si aspetta avere un’autonomia migliorata rispetto al suo predecessore S8 e avrà un sistema operativo migliorato e prestazioni più elevate. Il dispositivo presenta un riconoscimento facciale più veloce e sarà una combinazione delle due tecnologie già usate in passato dall’azienda: il riconoscimento dell’iride ed il riconoscimento del volto. Infatti il riconoscimento dell’iride dell’occhio verrà velocizzato e verrà reso ancora più preciso, in modo da rendere il processo di sblocco immediato.

Il tasto di sblocco ad imponta digitale è stato spostato nel retro del telefono sotto la fotocamera, in modo tale da essere più preciso e facile da utilizzare. Lo smartphone dovrebbe essere disponibile in due versioni di memoria  64 /128 GB entrambe espandibili.

Sarà presente anche un’altra novità: il caricabatterie. Quest’ultimo sarà wireless.

Il cariabatterie avrà un design, anch’esso simile al precedente già in commercio, molto sottile ed ergonomico. Verranno messe in commercio delle cover Samsung che avranno integrato il sensore per ricaricare lo smartphone senza dover togliere la cover.

Verrà mantenuto il jack audio, e questa sembra essere una saggia scelta, siceramente apprezzata dai consumatori, che va contro la principale rivale dell’azienda, la Apple.

Sarà disponibile anche il DeX Pad, un accessorio, che potrà essere comprato separatamente dal telefono mobile ,che permette di collegarsi a monitor esterni (come quello del proprio pc fisso) per usare il priprio S9 (o S9+) come un vero e proprio computer.

Gli smartphone saranno disponibili dual SIM, dual VoLTE, avranno una connessione Wi-Fi dual-band, Bluetooth 5.0, GPS, NFC, USB Type-C 2.0.

Lo schermo sarà sempre il linea con quanto già presente nel Samsung S8 ed S8+, sarà uno schermo edge, total body. La novità saranno gli schermi con una cornice ancora più sottile.

S9 Plus

Lo smartphone avrà un fratello, così come accade da anni, un Samsung Galaxy S9 plus, che sarà più grande, anch’esso avrà uno schermo total body e come dimensioni dovrebbe essere circa come il predecessore S8+. La differenza più sostanziale tra i due smartphone top di gamma sarà nelle prestazioni della batteria, che nel secondo caso saranno elevatissime e nella doppia fotocamera presente, secondo le indiscrezioni dei rumors, solo nel S9+.

Colori

Entrambi i dispositivi saranno presenti nei colori nero, grigio, blu e in un nuovo inedito colore il lilla. In questa edizione di smartphones non saranno disponibili nel tanto amato verde che, invece, era presente negli S8 ed S8+.

Prezzo

Non si sa ancora nulla di certo sui prezzi di lancio degli smartphone, ma secondo voci che circolano sul web, si suppone siano più alti di quelli dei loro predecessori S8 ed S8+.
Quindi, si dovrebbero raggiungere gli 800€ con il Samsung S9 e si potrebbe addirittura superare i 1000€ con il SAmsung S9+, in quanto il suo diretto predecessore aveva un prezzo di lancio di 999€.

Per avere dei dettagli più precisi si deve aspettare il lancio ufficiale.