È prassi comune per diversi siti Web dare una sbirciata alla versione APK degli ultimi aggiornamenti beta di Google per analizzare i codici e sapere quali nuove modifiche e funzionalità potrebbero apportare questi aggiornamenti.

Tuttavia, va notato che non tutti raggiungeranno la versione finale dell’aggiornamento poiché le funzionalità in beta sono in fase di test. Allo stesso modo, un report di 9to5Google ha rivelato che l’ultima versione dell’app principale di Google ha rivelato un suggerimento interessante. Il teardown dell’APK ha rivelato che i dispositivi in ​​arrivo avranno un pulsante fisico dedicato a Google Assistant. Inoltre, implementeranno molte altre piccole funzionalità che potrebbero far parte dei futuri aggiornamenti.

 

Google a lavoro su un tasto hardware da integrare sui futuri dispositivi

 

Tra le molte funzionalità individuate, il più importante che ha attirato la nostra attenzione è la possibilità di ottenere un pulsante fisico per avviare le funzioni di Google Assistant. L’attuale Pixel 2 ha una funzione che premette di stringere i bordi del telefono per attivare l’assistente.

È probabile che gli altoparlanti intelligenti ed altri dispositivi domestici intelligenti possano ottenere il pulsante hardware per l’Assistente di Google. Speriamo che anche i futuri smartphone di Google siano dotati di questa funzione, in quanto potrebbe essere davvero molto utile.

Google Assistant
Google Assistant

Oltre al pulsante dedicato, sembra che saranno disponibili altre funzionalità che verranno implementate con gli aggiornamenti futuri. Gli utenti potranno selezionare uno speaker predefinito per riprodurre la propria musica ed i contenuti audio. Inoltre, sarà possibile selezionare una TV per riprodurre i video, ogni volta che sarà chiesto all’Assistente Google di riprodurre i contenuti multimediali.

Le altre nuove funzionalità riguarderanno la personalizzazione dei widget di ricerca, l’editor delle schermate e consigli personalizzati basati sulla cronologia di ascolto. Staremo a vedere con il passare del tempo se queste ipotesi si concretizzeranno o meno.