Xiaomi Redmi Note 5

I numeri uno di Xiaomi hanno appena terminato l’evento di presentazione in India dei nuovi   Xiaomi Redmi Note 5 e Redmi Note 5 Pro. Si tratta di due dispositivi dal design ricercato e dai materiali premium, grazie alla scocca completamente in metallo, che offrono una scheda tecnica all’avanguardia.

LEGGI ANCHE: Wind, in arrivo un’offerta per TIM e Vodafone: 1000 minuti, 50 SMS e 10 GB a 5 euro

Xiaomi Redmi Note 5 si presenta con un corpo disponibile nelle colorazioni Black, Blue, Gold e Rose Gold, grande 158.5 x 75.45 x 8 millimetri, dove trova posto uno schermo LCD da 5.99 pollici di diagonale. Un pannello con tecnologia IPS, aspect ratio da 18:9, 2160 x 1080 pixel di risoluzione e 403 PPI.

Xiaomi Redmi Note 5 Pro

Le cornici laterali sono minime mentre sotto lo schermo, il cuore dello smartphone è lo Snapdragon 625 con processore Octa Core da 2.0 Ghz, GPU Adreno 506 e diversi quantitativi di memoria. Nello specifico saranno disponibili due versioni: 3 GB di RAM e 32 GB di memoria o 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Il comparto multimediale comprende invece una fotocamera anteriore da 5 MegaPixel con flash LED ed una fotocamera posteriore da 12 MegaPixel con autofocus e flash LED. Scontata la presenza di un lettore di impronte digitali mentre la batteria, gestita da Android Nougat con interfaccia MIUI 9, è da 4000 mAh con supporto alla ricarica rapida.

Xiaomi Redmi Note 5 Pro è uno smartphone totalmente differente. Escluso lo schermo e la batteria che sono praticamente le stesse del fratello minore, il chip che alimenta tutto è lo Snapdragon 636 con processore Octa Core da 1.8 GHz, GPU Adreno 509, 4 o 6 GB di RAM abbinati a 32 o 64 GB di memoria interna.

Leggi anche:  Xiaomi Redmi Note 5 vs Redmi Note 5 Pro: differenze e quale scegliere

Xiaomi Redmi Note 5 Pro

Il comparto multimediale non comprende due fotocamere ma tre: una anteriore Sony IMX376 da 20 MegaPixel che verrà utilizzata anche come sistema di sblocco del volto, ed una doppia fotocamera posteriore da 12 + 5 MegaPixel con autofocus e flash LED Dual Tone. I sensori in questo caso sono forniti da Sony e Samsung.

Il resto della scheda tecnica non cambia, e comprende quindi il supporto alle reti LTE, WiFi, Bluetooth e GPS. Le colorazioni sono le stesse così come le dimensioni mentre il peso differisce di appena un grammo.

Xiaomi Redmi Note 5 e Note 5 Pro, prezzi e uscita

Entrambi gli smartphone saranno disponibili per un primo momento solo ed esclusivamente in India. Redmi Note 5 avrà un prezzo di partenza, con il cambio attuale, di circa 125 euro per il modello con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria. Una cifra che salirà a circa 150 euro per quella con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria interna.

Redmi Note 5 Pro, invece, partirà da circa 175 euro per la versione con 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna mentre quella più potente, con 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna, avrà un costo di circa 215 euro. Cifre ridicole, se paragonate ai prezzi a cui siamo abituati noi utenti europei.

Xiaomi Redmi Note 5 e 5 Pro