Mediaset Premium: brutta sorpresa per gli utenti, ecco cosa cambia ufficialmenteOgni anno tutte le aziende cambiano il loro organigramma, e quindi anche Mediaset ha deciso di cambiare i piani per la piattaforma Premium. Quella che è in realtà la prima nemica di Sky, risulta ad oggi una delle aziende più in crescita in assoluto.

Nonostante ciò pare che gli utenti siano pronti a scegliere Sky ancora una volta, vista una situazione che in realtà sembrerebbe andare a discapito proprio di Premium. Nonostante ciò l’azienda sembra non volersi arrendere.

Mediaset Premium perde una pedina fondamentale tra i propri canali

Dopo la lotta che negli scorsi anni ha visto Mediaset Premium aggiudicarsi i diritti dell’attuale e delle scorse due Champions League, ci sarebbero novità. Dal prossimo anno infatti tale onore passerà proprio alla diretta concorrente che è Sky. 

Inoltre sembra che i diritti siano passati all’azienda di Murdoch per via di un’offerta ancora più importante rispetto a quella presentata da Premium. I diritti spetteranno alla facoltosa azienda per i prossimi tre anni, portando l’azienda nostrana a perdere quindi molti abbonati.

Leggi anche:  Mediaset Premium spaventa Sky con una promozione da tutto incluso ad un prezzo mai visto

Proprio per via di questa situazione, Premium ha deciso di abbassare i prezzi dato che potrebbe esserci un grosso esodo di utenti. I nuovi abbonamenti partono infatti da prezzi che sembrano quasi regali veri e propri. Si parte da 9,90 euro al mese per il cinema e le serie TV, mentre con 19,90 euro al mese per il primo anno, ecco cinema, serie e calcio italiano ed estero.

La scelta ora sta a voi, ancora una volta e come sempre. Vi toccherà ancora scegliere, anche in questo caso, se volete più bene a mamma o papà.