whatsapp spiare novità
WhatsApp

San Valentino è dietro l’angolo. Domani, milioni di innamorati in tutto il mondo celebreranno il loro amore nella ricorrenza più attesa da fidanzati e fidanzate.

Attualmente, l’amore può essere comunicato in numerosi modi. E’ indubbio, come nel quotidiano, WhatsApp occupi una posizione di tutto rilievo quando si ha intenzione di inviare un messaggio al partner.

Oggi però vogliamo essere cattivi e vi mettiamo dinanzi ad una provocazione. Proprio come l’amore, anche i tradimenti nel 2018 hanno grande scena su WhatsApp. Per questo motivo in pochi passi vi mostriamo come scoprire (o per lo meno sospettare) il tradimento del proprio fidanzato/a.

Scorpire i tradimenti su WhatsApp

Tutto ovviamente parte dall’avere il possesso del device altrui. Con lo smartphone in mano del partner saremo in grado di navigare tra le viscere delle conversazioni WhatsApp. La semplice lettura delle chat però non potrebbe bastare.

Sempre più persone, per nascondere la liaison con un amante, scelgono di cancellare le conversazioni. Queste però rimangono segnalate all’interno dell’archivio.

Leggi anche:  WhatsApp, ecco il metodo per scoprire i contatti che visitano il vostro profilo

Andando in “Impostazioni” e cliccando sulla voce “Archivio dati” saremo in grado di scoprire tutte le discussioni del partner. A quel punto dovremo cliccare sulla cartella relativa ad un nostro sospetto per verificare il numero di messaggi inviati, il numero di file ed anche le chiamate effettuate.

Se i dati non corrisponderanno alla realtà delle conversazioni presenti sullo smartphone, sarà lecito farsi venire qualche dubbio.