- Instagram introduce la modalità testo nelle storieUno fra i social network più usati degli ultimi anni è Instagram, il quale ormai registra 800 milioni di utenti attivi nell’ultimo mese, fra essi sono presenti anche i personaggi di spicco del mondo dello spettacolo oppure politici e via dicendo. Come tutti sanno, questo social permette di condividere foto, video, boomerang accompagnati da descrizioni e hashtag con tutti i propri followers ma una delle novità introdotte nel 2016 furono le Instagram Stories, cioè un metodo per condividere contenuti di qualche secondo per sole ventiquattro ore, in seguito si cancellano automaticamente, avendo così la possibilità di tenere  aggiornati costantemente tutti i propri followers su qualsiasi cosa accada nell’arco della propria giornata.

Ma da qualche giorno , anche Instagram ha deciso in parte di reinventarsi  , infatti ha aggiunto  una “news”  : la così denominata MODALITÀ TYPE , la quale  da la possibilità di condividere nelle proprie storie un TESTO , senza bisogno di accompagnarlo con immagini o video , si può quindi decidere di condividere un pensiero , un’opinione per ventiquattro ore con i propri followers senza bisogno che essi siano accompagnati da una foto , è una piccola ma grande novità per questo social,  che dalla sua nascita aveva puntato principalmente tutto sulla condivisione di semplici foto e video .

Per poter utilizzare la modalità Type nelle proprie storie basterà semplicemente aggiornare l’applicazione sul tuo smartphone, un volta effettuato l’aggiornamento se si clicca sull’icona STORIE si visualizzare l’opzione TESTO, selezionandola vi apparirà uno sfondo colorato che potrete personalizzare scegliendo la tinta che preferite fra arancio, azzurro cielo, fucsia e via dicendo o se preferite potete mettere come sfondo un’immagine. Inoltre, sono previsti vari caratteri di scrittura con cui sbizzarrirsi: moderno, neon, macchina da scrivere e grassetto. Si può accompagnare il tutto con emoticon o con i simpatici sticker creati da Instagram.

Leggi anche:  Facebook: è davvero l'inizio della sua fine?

Una volta inserito il testo se si desidera lo si può evidenziare con i colori che si preferiscono o disegnarci sopra qualcosa a mano libera.

Come sempre la storia può essere salvata nel propria memoria del proprio telefono, oppure inviata ad amici o semplicemente condivisa. Ma un’ ulteriore novità introdotta è il salvataggio automatico della story in un archivio personale delle tue storie ideato dal social per darti la possibilità di conservare i tuoi attimi migliori una volta passate le ventiquattro ore,  senza bisogno di doverle salvare nel tuo smartphone risparmiando così memoria , ovviamente l’archivio sarà visibile soltanto al proprietario del profilo Instagram.

C’è inoltre la possibilità di mettere in evidenza le storie pubblicate , esse compariranno nel tuo profilo e saranno a disponibili alla visualizzazione di tutti fino a che non ti stufi, per farlo  ti basterà cliccare sul tasto: ”metti in evidenza” e aggiungi ed ecco che la tua personale Instagram stories comparirà anche sulla tua pagina e se non la vorrai più basterà rimuoverla.

Che dire, Instagram si aggiorna sempre di più, stando sempre al passo con le nostre esigenze e tendenza, per condividere al meglio i nostri pensieri e momenti con i nostri amici. Ora non vi resta che provare sbizzarrendovi il più possibile! Buon divertimento!