Ecco come fare una chiamata e videochiamata su WhatsApp
Ecco come fare una chiamata e videochiamata su WhatsApp

Attualmente gli utenti che non hanno installato WhatsApp nel loro smartphone sono davvero pochi o sono utenti che utilizzano ancora un telefono che non supporta l’applicazione. Grazie a questo servizio, scaricabile gratuitamente sia da Google Play che da Apple Store, possiamo però anche chiamare e videochiamare.

Le chiamate e le videochiamate è consigliabile farla sempre sotto copertura Wi-Fi per non spendere troppi MB o GB (in base al tempo che si sta connessi). Se però ci si trova in una situazione in cui non si ha nessuna rete Wi-Fi connessa, l’applicazione permette di effettuare chiamate e videochiamate alla stessa maniera.

Ecco come effettuare chiamate e videochiamate con l’applicazione WhatsApp

Una cosa molto scontata è che, potete chiamare e videochiamare con WhatsApp solo gli utenti che hanno installato anche loro l’applicazione. Una connessione scarsa influirà sicuramente sulla qualità della vostra chiamata o videochiamata compromettendo sia l’audio che il video.

Per gli utenti che hanno un sistema Android, tutto ciò che dovete fare è aprire la conversazione della persona da chiamare o videochiamare. In alto a destra noterete che ci sono le due icone. Quella con la telecamera per la videochiamata e quella con il telefono per la semplice chiamata. Basterà cliccare quella che vi interessa e il gioco è fatto. Se il destinatario non risponde può essere che non abbia le notifiche attivate e quindi non riceva l’avviso di chiamata. Troverà la notifica appena aprirà l’applicazione.

Gli utenti che invece utilizzano uno smartphone iOS, possono effettuare la chiamata o videochiamata da WhatsApp alla stessa maniera, aprendo quindi l’applicazione, poi la chat del destinatario e successivamente l’icona d’interesse. Sentirete in entrambi i casi squillare il telefono, anche se il contatto che state chiamando non è in quel momento connesso ad internet.

La procedura, come avrete potuto notare è molto semplice e veloce, soprattutto gratuita. Non ci costerà neanche un euro, ma utilizzerà i GB inclusi nella vostra offerta mobile.