Molte volte nemmeno ce ne accorgiamo che ci ritroviamo in mezzo alla bolletta servizi di cui non abbiamo mai sentito parlare, o che riceviamo messaggi di qualsiasi genere con contenuti a pagamento.

Cosa sono i servizi a sovrapprezzo?

Non sono altro che servizi che prevedono un costo aggiuntivo al nostro contratto telefonico. Dal 2006 è stato emanato un decreto che regolamenta la disciplina di tali servizi, in particolare stiamo parlando del decreto 2 marzo 2006 n.145: consente infatti di disattivare gratuitamente i servizi a sovrapprezzo direttamente dal proprio cellulare.

A chi non è capitato di cliccare accidentalmente su un banner pubblicitario, mentre si stava navigando sul cellulare o durante un gioco? Ti ritrovi così abbonato ai servizi più disparati.

Se ti è successo, sei nel posto giusto. Spiegheremo in maniera semplice e veloce come disattivare, e quindi bloccare, questi costi aggiuntivi. Ovviamente, in base al proprio operatore telefonico, le modalità cambiano ed è per questo che abbiamo creato una guida semplice da consultare.

Barring sms per i clienti TRE

La procedura è molto semplice: infatti basta chiamare il numero gratuito 133 e richiedere la disattivazione del servizio. Bisogna porre molta attenzione anche nel caso in cui si sta effettuando il passaggio da un altro operatore: in questa fase spesso si attivano servizi in automatico come la segreteria telefonica, il roaming dati e il servizio “Ti ho cercato”. Per scoprirlo bisogna recarsi nella sezione apposita dell’Area Clienti 3, sia attraverso l’applicazione che da web. Proprio in questa sezione sarà possibile attivare il servizio barring di 3, con cui ci proteggeremo in maniera definitiva dei costi aggiuntivi dovuti ai servizi a sovrapprezzo.

Leggi anche:  Passa a TIM: ecco le nuove offerte Senza Limiti, tutto illimitato a soli 10 euro

Barring sms per i clienti TIM

Se sei un cliente TIM puoi bloccare il servizio a valore aggiunto in qualsiasi momento e in maniera completamente gratuita. Nel caso di attivazione di servizi come:

  • Charity, servizio sms per le donazioni in beneficienza
  • Servizi Bancari, che informa e notifica le azioni bancarie
  • Anonimi e scherzi, con cui è possibile mandare sms anonimi
  • VM18, servizi vietati ai minori di 18 anni

potranno essere disattivati chiamando gratuitamente il Servizio Clienti 119, con cui potranno essere nuovamente attivati.

Barring sms per i clienti Vodafone

Se sei un cliente Vodafone, potrai bloccare o riabilitare i servizi a sovrapprezzo direttamente dalla tua area personale, recandoti nel sito di vodafone.it. I passaggi da effettuare sono:

  • Clicca nell’icona Entra nel fai da te, in alto a destra del sito internet
  • Inserisci i dati personali, Username e password
  • Clicca su Login
  • Se possiedi più di un numero di telefono, seleziona quello su cui vuoi bloccare i servizi
  • Clicca sulla sezione La tua offerta presente nel menu a sinistra
  • Vai su Gestisci le tue promozioni
  • Selezioni il servizio a pagamento che vuoi disattivare

Quindi in questo caso, a differenza degli altri operatori, dovrai agire mediante il sito internet.

Barring sms per i clienti Wind

Se sei un cliente Wind invece si torna al metodo di disattivazione mediante cellulare, infatti ti basterà chiamare il numero gratuito 155 o accedendo nella tua Area Clienti, scegliendo il servizio a sovrapprezzo da disattivare.