Come aumentare la privacy nei messaggi di iPhone
Come aumentare la privacy nei messaggi di iPhone

Siete soliti utilizzare spesso i messaggi di iPhone e vi preoccupate che la vostra privacy ne possa risentire? Volete evitare occhi indiscreti? Questo è l’articolo giusto che fa per voi. Oggi vi spiegheremo come evitare che amici e familiari possano spiare i vostri messaggi.

In questa guida vi spiegheremo come migliorare la privacy nei vostri messaggi iPhone e quindi essere al sicuro che nessuno li possa leggere. Imparerete a gestire la privacy come dei professionisti!

Migliorare la privacy nei messaggi di iPhone

Come prima cosa dovete disattivare le notifiche sul blocco schermo, questa opzione aiuta tantissimo nel migliorare la vostra privacy. Tutto quello che dovete fare è andare nelle impostazioni>notifiche e selezionare Messaggi. Una volta arrivati qui troverete la voce in cima che dice “mostra anteprime” che dovrete disattivare. Potete anche decidere se non visualizzarle mai o se visualizzarle solamente quando il vostro iPhone è sbloccato.

Un altro metodo è quello di eliminare i messaggi vecchi su iPhone, dovete entrare nelle impostazioni, scegliere la voce messaggi e selezionare “conserva messaggi”. Potete inoltre scegliere per quanto tenere i messaggi memorizzati sullo smartphone. Per migliorare la vostra privacy potete decidere di tenerli per un minimo di tempo, cioè 30 giorni.

Un altro metodo è quello di filtrare i messaggi da mittenti sconosciuti, dovete sempre entrare in impostazioni>messaggi e attivare la spunta accanto alla voce “filtra utenti sconosciuti”. In questo modo ogni volta che riceverete un SMS o un iMessage da una persona che non avete in rubrica, non verrà visualizzato nella schermata principale delle chat ma in una sezione dedicata.

L’ultimo consiglio è quello di disattivare le notifiche di lettura, potete farlo andando in impostazioni>messaggi e disattivare la spunta accanto alla voce “ricevute di lettura”. In questo modo il mittente del messaggio non potrà sapere se avete letto il messaggio che vi ha inviato. Come in WhatsApp, non potrete nemmeno voi però sapere se il destinatario di un vostro messaggio l’ha letto oppure no.