HTC

Il prossimo top di gamma dell’azienda Taiwanese, l’HTC U12 è stato apparentemente intercettato durante una recente conferenza. Parliamo della “Taiwan 5G Industry Alliance” in cui lo smartphone sembra sia stato mostrato per rappresentare le sue capacità di rete, raggiungendo velocità di download quasi gigabit nei benchmark.

Supponendo che questo sia davvero l’HTC U12, questa è la prima volta che il dispositivo si mostra dal vivo, anche se vale la pena ricordare che lo smartphone è stato già al centro di una serie di indiscrezioni. Presso lo stand dell’OEM, il presunto HTC U12 era avvolto in una custodia protettiva che copriva la maggior parte del pannello posteriore. Inoltre, sono stati nascosti il bordo superiore oltre a tutti e quattro gli angoli, quindi il suo design esterno non è stato possibile visualizzarlo.

HTC avrebbe già pronto il prossimo U12

 

Tuttavia, sembra che lo smartphone abbia cornici laterali relativamente sottili e bordi laterali arrotondati, uno dei quali ospita il carrello della SIM. La lunetta superiore è misteriosamente coperta da un pezzo di tessuto protettivo. Non è chiaro perché HTC possa aver deciso di nascondere questa parte specifica del telefono. Presumibilmente, lo smartphone è dotato di una sorta di sensore frontale che HTC ha voluto nascondere al pubblico durante l’evento. L’ HTC U12 è stato immaginato in un rendering 3D mostrando ben quattro telecamere, due delle quali risiedevano sul pannello frontale.

L’HTC U12 dovrebbe essere equipaggiato con un processore Snapdragon 845 realizzato da Qualcomm, quindi non sarà necessariamente un dispositivo 5G a tutti gli effetti. Tuttavia lo stesso chipset incorpora il modem XTE LTE che supporta velocità fino a 1.2 Gbps e Cat.13 con velocità di upload fino a 150 Mbps. La disponibilità dello smartphone non è stata ancora dichiarata. Secondo le informazioni fornite di recente da Android Headlines, HTC non lo presenterà al Mobile World Congress a fine Febbraio. Potrebbe invece svelarlo in un evento dedicato dopo la fiera tecnologica.

Leggi anche:  HTC mette in mostra quello che dovrebbe essere il suo prossimo flagship, l'U12