Ecco come impostare il browser su Mac
Ecco come impostare il browser su Mac

Prima di tutto, impostare il browser, significa cambiare le preferenze sull’apertura di alcuni file con il browser “di serie”. Questo passaggio ci permette di aprire qualsiasi link o pagina HTML direttamente con il nuovo programma che abbiamo impostato. Oggi andremo a vedere come farlo su un dispositivo Apple.

In poche parole, non utilizzeremo più il browser Safari ma faremo spazio ad un nuovo. Questa procedura, ovviamente, la si può fare oltre che su Mac, anche su Windows.

Ecco come cambiare il browser predefinito su un computer Mac

Prima di tutto dovete aprire le preferenze di sistema, cliccate sulla voce “generali” e individuate la voce “Browser web di default“. Successivamente cliccate sul menu a tendina e scegliete il browser che volete impostare, per confermare basterà chiudere la finestra della sezione Generali. Se dopo qualche tempo, decidete che volete reimpostare Safari come Browser principale, non dovete fare altro che ripetere l’operazione appena descritta e selezionare il browser di Apple.

Oltre a questa procedura, potete anche modificare le impostazioni direttamente all’interno di Chrome o Firefox. Se volete impostare Chrome come browser principale vi basterà aprire Chrome, cliccare sul menu (tre linee verticali) e continuare su impostazioni. Nella sezione “browser predefinito” cliccate su “imposta google Chrome come browser predefinito“. Se invece volete impostare Firefox, vi basterà aprirlo, cliccare le tre linee orizzontali in alto a destra e cliccare su Preferenze. Successivamente selezionate la scheda Generali e infine cliccate sul pulsante “imposta come browser predefinito“.

Avrete potuto notare che i passaggi da compiere sono davvero molto facili e veloci. Inoltre, potete in qualsiasi momento decidere di ritornare alle vecchie impostazioni seguendo le stesse indicazioni ma cambiando solamente il browser nella pagina finale.